Notifica degli atti a mezzo posta

Argomenti correlati:

Quando avviene, precisamente, il perfezionamento della notifica a mezzo posta?

In caso di assenza del destinatario, o quando nessuno per lui può ricevere la posta, poste italiane invia una raccomandata, con su scritto avviso di giacenza, in cui indica che c’è da ritirare qualcosa. E’previsto, tuttavia, che in caso di mancato ritiro, la posta debba inviare una seconda raccomandata al destinatario.

Entro quanto tempo dall’invio della prima raccomandata va inviata la seconda? E dopo quanto tempo dall’invio della seconda raccomandata si può parlare di perfezionamento della notifica?

Per il destinatario la notifica si intende perfezionata nel momento in cui l’atto è consegnato, a lui direttamente o ai soggetti legittimati a ritirarlo per legge.

In caso di temporanea irreperibilità del destinatario e in assenza dei soggetti di cui si diceva, l’addetto delle poste lascia un avviso di giacenza e deposita l’atto presso l’ufficio postale. Il destinatario deve, però, essere informato, con una raccomandata a/r, del tentativo (infruttuoso) di notifica già effettuato e della giacenza in corso.

A questo punto, la notifica si intende perfezionata (indipendentemente dall’esito della consegna della seconda raccomandata informativa) decorsi 10 giorni di giacenza senza ritiro dell’atto. Oppure, dal momento del ritiro se questo avviene prima della compiuta giacenza.

Dalla descrizione della procedura evince la scarsa rilevanza della data di invio della raccomandata informativa. Non esiste un termine regolato per legge (naturalmente, il buon senso richiede che venga inviata prima della compiuta giacenza).

24 Luglio 2014 · Carla Benvenuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Notifica degli atti a mezzo posta - avviso di giacenza e seconda raccomandata informativa
L'avviso di giacenza è una sorta di cartolina di poste italiane in cui viene indicato di ritirare una posta raccomandata, con il relativo numero e con il nome del mittente. Quando parliamo di raccomandata a/r facciamo riferimento a una seconda cartolina come quella su descritta oppure ad una sorta di lettera con mittente, destinatario, oggetto,testo con motivazioni dell'invio eccetera? Nel mio caso ho trovato un avviso di giacenza del 28/2/2013 relativo a qualche documento inviatomi da Equitalia, ma da allora in poi non ho mai ricevuto, almeno che io sappia, una lettera raccomandata. Possibile che mi abbiano inviato una seconda ...

Notifica cartelle esattoriali a mezzo posta
In caso di temporanea irreperibilità del destinatario e in assenza dei soggetti legittimati a ricevere per lui la posta, l'addetto delle poste lascia un avviso di giacenza e deposita l'atto presso l'ufficio postale. Il destinatario deve, però, essere informato, con una raccomandata a/r, del tentativo (infruttuoso) di notifica già effettuato e della giacenza in corso. Nel mio caso la cartella esattoriale risulta notificata il 14/12/2012, anche se io non ho ricevuto nulla forse perchè ero assente. ciò che risulta ad Equitalia è un avviso di giacenza lasciatomi nella cassetta della posta il 14/12/2012 e un successivo avviso di giacenza consegnatomi ...

Notifica degli atti giudiziari a mezzo posta - Il servizio può essere affidato ad operatori diversi da Poste Italiane
Premessa Per evitare confusione, si richiama l'attenzione del lettore alla circostanza che l'articolo tratta la notifica degli atti quando effettuata dall'Ufficiale Giudiziario servendosi dei servizi postali (notifica indiretta a mezzo posta) e non della notifica di avvisi di accertamento fiscali, cartelle esattoriali e verbali di sanzioni amministrative effettuate direttamente dalla Pubblica Amministrazione tramite i servizi postali (notifica diretta a mezzo posta). La differenza è sostanziale: ad esempio, con la notifica diretta a mezzo posta non è previsto l'invio, con raccomandata AR al destinatario, dell'avviso di inizio giacenza dell'atto presso l'ufficio postale qualora il destinatario risultasse temporaneamente irreperibile. Con la notifica ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Notifica degli atti a mezzo posta