Reddito di cittadinanza » Non ci credo: solo 240 euro caricati sulla carta RdC


Siamo una coppia spostata con una figlia di tre anni: io sono disoccupata e mio marito con lavoretti vari nel 2017 ha portato a casa 7 mila e novecentoventi euro lordi. Paghiamo un affitto di 200 euro al mese (con contratto registrato). Come mai sulla carta acquisti RDC sono stati caricati solo 240 euro?

Un reddito annuo lordo (somma dei redditi lordi annui di ciascun componente il nucleo) pari a 7 mila e 920 euro equivale ad un reddito mensile percepito dal nucleo familiare di 660 euro mese. Il reddito di cittadinanza deve integrare la somma complessiva dei redditi mensili percepiti dai componenti il nucleo familiare alla soglia base di 700 euro mensili (500 euro/mese di base più 200 euro/mese, incremento per la presenza di un minore). Ci sono poi 200 euro per il contributo al canone di locazione.

Dunque, il reddito di 660 euro percepito dal nucleo familiare deve essere integrato, dall’importo caricato sulla carta RdC, fino a 900 euro/mese.

Poichè 900 – 640 fa 240, ecco perché sulla carta RdC sono stati caricati proprio 240 euro.

20 Aprile 2019 · Genny Manfredi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?