Negato pignoramento ad Equitalia perchè già insisteva sullo stipendio un prelievo per debiti ordinari

Vorrei delle delucidazioni su una sentenza emessa da un giudice delle esecuzioni di Verona il 23/01/2012 che non ha permesso ad Equitalia di pignorare in quanto il soggetto aveva già un pignoramento del quinto in atto da parte di una Banca.

Mi spiace, ma bisognerebbe leggere le motivazioni della sentenza per poter esprimere delle considerazioni al riguardo.

Per quanto mi consta al momento, un pignoramento per debiti ordinari può coesistere, sullo stesso stipendio o sulla stessa pensione, con un pignoramento per debiti esattoriali.

L'unico motivo per cui un pignoramento esattoriale può essere negato al creditore, dal giudice delle esecuzioni adito dal debitore, è quando già insistono sullo stipendio (o sulla pensione) pignoramenti per debiti alimentari ed ordinari che complessivamente impegnano il 50% della retribuzione mensile netta.

9 novembre 2015 · Stefano Iambrenghi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento quinto stipendio » Anche per agenti di commercio
Non sussistono differenze tra dipendenti subordinati e parasubordinati: anche per gli agenti di commercio il pignoramento dello stipendio è valido solo nei limiti di un quinto. Gli emolumenti degli agenti di commercio possono essere sottoposti solo nel limite di un quinto e non per l'intera misura della retribuzione dovuta dal ...
Pignoramento conto corrente cointestato da parte di equitalia » Una procedura complessa
Pignoramento di un conto cointestato da parte di Equitalia: l'esecuzione, non potendo avvenire sul saldo attivo, viene regolata da norme diverse rispetto alla normale esecuzione esattoriale. Scopriamo quali nel prosieguo dell'articolo. Il pignoramento da parte di Equitalia del conto corrente del debitore avviene, di solito, con forme più celeri e ...
Pignoramento del conto corrente » A partire dal 1° luglio sarà Agenzia Entrate Riscossioni a procedere al posto di Equitalia
Come già preannunciato in articoli precedenti, in merito al pignoramento del conto corrente da parte del fisco sarà molto più facile dal prossimo 1 luglio 2017: scopriamo perché. A partire dal primo luglio 2017 sarà Agenzia Entrate Riscossioni, in caso di debiti fiscali e cartelle esattoriali non pagate, a disporre ...
Equitalia » No al pignoramento del conto intestato al defunto o ai suoi eredi
Equitalia non può procedere al pignoramento della quota del conto corrente bancario del debitore sottoposto ad esecuzione nel caso in cui la massa ereditaria sia comprensiva di altri beni. In tema di espropriazione dei beni caduti in successione, l'agente delle riscossioni non può pignorare la quota del conto corrente bancario ...
Equitalia » Ecco come salvarsi dal pignoramento del bene ricevuto in eredità
Equitalia, per poter pignorare l'immobile del debitore, deve dimostrare che lo stesso abbia accettato l'eredità in cui rientra la casa per cui si vuole procedere all'esecuzione forzata: non è sufficiente, infatti, la voltura catastale ma un atto pubblico. Arriva lo stop al pignoramento di Equitalia sugli immobili ereditati: l'agente per ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca