Sono debitore solidale per un mutuo concesso all’acquirente di un mio immobile e dopo 24 anni dalla vendita di un appartamento la banca mi chiede 35 mila euro per inadempimento – Ma non c’è prescrizione?

Dopo 24 anni dalla vendita di un appartamento, la Banca mi chiede di subentrare per il pagamento di un mutuo all’acquirente per circa 35 mila euro.

Vi chiedo: ma non c’è un limite di tempo oltre il quale decade la garanzia in solido !

Purtroppo, l’articolo 1292 del codice civile chiarisce che l’obbligazione è in solido quando più debitori sono obbligati tutti per la medesima prestazione (il mutuo concesso dalla banca all’acquirente del suo immobile), in modo che ciascuno può essere costretto all’adempimento per la totalità del debito.

Lei può sicuramente invocare la prescrizione della pretesa di rimborso di ciascuna rata del mutuo rimasta impagata per la quale, fra l’inadempimento e la data di notifica della richiesta da parte della banca, siano trascorsi più di dieci anni.

8 Marzo 2018 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

La banca può accettare come garante di un prestito di 100 mila euro una donna che ha 77 anni una modesta pensione ed una piccola quota di un immobile?
Recentemente e con estremo sconcerto io e mia sorella abbiamo scoperto che nostra madre tre anni fa ha firmato una fideiussione specifica a favore di una terza sorella, la quale ha contratto un mutuo per acquisto immobile di 98 mila euro più oneri vari. Interpellata sulla faccenda abbiamo capito che mia madre ignora completamente le conseguenze di ciò che ha fatto e anche mia sorella dice che la banca ha richiesto un garante "proforma" qualcuno che avesse un'entrata dimostrabile (lei é titolare di partita iva) e che l'immobile acquistato vale molto di più. Naturalmente siamo molto preoccupate perchè sappiamo che ...

Qualcuno potrebbe aiutarmi a capire qual é la convenienza da parte di un creditore di ipotecare un bene del valore di 30 mila euro circa su cui grava un'ipoteca di primo grado della banca di euro 150 mila euro?
Qualcuno potrebbe aiutarmi a capire qual é la convenienza da parte di un creditore di ipotecare un bene del valore di 30 mila euro circa su cui grava un'ipoteca di primo grado della banca di euro 150 mila euro? ...

Vendita immobile con debiti agenzia entrate riscossione
Ho ereditato un'appartamento che ho da poco venduto per una cifra di 50 mila euro: l'acquirente ha fatto un mutuo totale per l'importo della compravendita. Avendo dei debiti di circa 85 mila euro con agenzia entrate riscossione cosa può succedere all'acquirente in considerazione che la sua banca ha iscritto ipoteca di primo grado per un valore di 100 mila euro? Io e l'acquirente cosa possiamo rischiare? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Sono debitore solidale per un mutuo concesso all’acquirente di un mio immobile e dopo 24 anni dalla vendita di un appartamento la banca mi chiede 35 mila euro per inadempimento – Ma non c’è prescrizione?