Multe per utilizzo corsia preferenziale di via di Portonaccio a Roma – Sono stati accolti i ricorsi?

Dopo aver letto attentamente questo post, in merito alle numerose multe per il passaggio sulla preferenziale di via di Portonaccio, ho seguito i consigli e mi sono iscritto ai gruppi di sostegno per ottenere giustizia.

Oggi ho letto che sarebbero stati accolti i ricorsi, ma solo entro un certo termine di tempo.

Potrei saperne qualcosa in più?

Sembra che i ricorsi presentati al prefetto contro le multe sulla preferenziale in via di Portonaccio, a Roma, stiano ottenendo il parere favorevole del Prefetto.

A quanto pare, le multe annullate sono quelle elevate fino al 25 luglio 2017, data in cui è stata ripristinata la corretta segnaletica stradale che informava circa il divieto di transito.

Non c’è ancora una cifra definitiva, perché i provvedimenti stanno arrivando alla spicciolata, ma sono già decine quelli accolti, con i quali il Prefetto chiede l’annullamento dei verbali.

E nelle prossime settimane i ricorsi vinti promettono di essere centinaia.

Una grande vittoria da parte degli automobilisti romani.

Intanto, già viene alla luce una nuova polemica: le strisce di segnalazione della preferenziale starebbero già scomparendo…

10 Aprile 2018 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Multopoli a Roma - Il fattaccio di via di Portonaccio
Faccio parte delle migliaia di automobilisti multati a Roma per la riapertura (senza preavviso e con segnaletica imbarazzante) della corsia preferenziale che va da via di Portonaccio in direzione Tiburtina. Come molti miei sventurati colleghi, ho effettuato il ricorso, senza successo. Il fatto imbarazzante è che dopo la pioggia di ricorsi e di lamentele l'amministrazione non ha provveduto affatto a modificare la segnaletica: è rimasto il micro-cartellino (quasi non visibile a occhio nudo). Fosse tutto fatto apposta per rimpinguare le casse comunali? Cosa si può fare in questi casi? Possibile che si continui in questo modo? E' vergognoso. ...

Vigili che aiutano gli automobiisti a vincere i ricorsi contro le multe per divieto di sosta
Accade in Milano - Aveva perfino fissato una sorta di tariffario. Variava le pretese a seconda della contravvenzione da cancellare: a volte poteva bastare anche una manciata di euro per evitare di sborsarne 40. Per i ricorsi contro le multe Ecopass chiedeva il 30 per cento delle sanzioni, e faceva vincere i suoi 'clientì grazie a documenti falsi, che talvolta appartenevano a persone morte. Di certo, secondo le indagini del pm Grazia Colacicco, centinaia di verbali sarebbero stati alterati, spariti, taroccati. E la carriera di un agente dei ghisa, Damiano Borchielli, 51 anni, si è interrotta con un provvedimento d'arresto ...

L'art 7/1 del cds circolava in corsia mezzi pubblici
Mi è arrivata una cartella esattoriale per una multa mai notificata, posso contestare solo l'errata notifica o posso entrare anche nel merito dell'infrazione contestata? Chiedo questo perchè mi si contesta l'art 7/1 del cds "circolava nella corsia o area riservata ai mezzi pubblici" Vi risulta che molti giudici di pace accolgono i ricorsi avversi questo tipo di violazione. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Multe per utilizzo corsia preferenziale di via di Portonaccio a Roma – Sono stati accolti i ricorsi?