Multa presa dalla convivente - Ne rispondo io che la ospito?

Convivo con una donna la quale risulta nel mio stato di famiglia risiedendo con me: poiché è nullatenente, mi chiedo se qualora non pagasse una multa per infrazione al codice della strada dovrei risponderne io, che ho un reddito da lavoro dipendente, e si rifarebbero su di me.

La violazione del Codice della strada comporta, come diretta conseguenza, l'applicazione al trasgressore (o al proprietario del veicolo) di una sanzione amministrativa.

La sanzione amministrativa (la multa) ha carattere personale e riguarda solo chi ha commesso l'infrazione o il proprietario del veicolo (principio di personalità): le multe, pertanto, non si trasmettono agli eredi e nemmeno ai soggetti presenti nello stato di famiglia del sanzionato.

26 ottobre 2016 · Giuseppe Pennuto

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

pagamento multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca