Multa per circolazione senza revisione

Il giorno 11/08/11 sono stato fermato con revisione scaduta il 31/07/11: preciso che l'auto era rimasta ferma in un parcheggio privato dal giorno 29 luglio in quanto guasta e il 31/07/11 reperito e montato il pezzo di ricambio sono andato a recuperarla per portarla a eseguire la revisione.

Gli agenti che il giorno 11/08/11 mi hanno fermato mi hanno contestato una multa perchè circolavo con auto senza libretto, il quale mi era servito per poter identificare il pezzo di ricambio e nel da farsi l'ho dimenticao a casa.

Mi hanno invitato a presentare il libretto presso un comando di polizia municipale, cosa che ho fatto il giorno 30/08/11.

Il giorno 27/10/11 mi arriva a casa un verbale dove si scrive che in base all'esame del documento inviato, si accertava il giorno 11/08/11 circolavo senza revisione.

Questo verbale è corretto? Perchè non mi hanno notificato immediatamente il verbale per la mancata revisione invece di farmi una multa e poi recapitarmi in seguito un nuovo e ulteriore verbale?

Gli agenti già sapevano che la revisione era scaduta in seguito al controllo che fanno con la centrale operativa.

Il prefetto potrebbe accogliere un eventuale ricorso ed eliminare almeno una delle due multe, magari la prima?

Ricorrere al Prefetto è un po' come puntare un grossa somma sulla squadra avversaria del Milan in una partita arbitrata da Silvio Berlusconi, con Galliani e Maroni a fare da guardalinee.

Questo se lei avesse ragione. Ma non ha alcun motivo per presentare ricorso. Il comportamento degli agenti, con la multa comminata dopo aver esaminato ancora il libretto di circolazione, non è censurabile.

17 novembre 2011 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

multa
notifica multa
ricorso multa
ricorso prefetto multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multe per omessa revisione periodica del veicolo o circolazione senza copertura assicurativa RC auto - Serve la contestazione immediata
Come noto, chiunque circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione periodica è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 168 a euro 674. All'accertamento della violazione di cui al periodo precedente consegue la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo ...
Revisione dell'assegno di mantenimento - Decorre dal provvedimento giudiziale e non da quando sono maturati i presupposti di modifica
In materia di revisione dell'assegno di mantenimento, il diritto a percepirlo di un coniuge ed il corrispondente obbligo a versarlo dell'altro, nella misura e nei modi stabiliti dalla sentenza di separazione o dal verbale di omologazione, conservano la loro efficacia, sino a quando non intervenga la modifica di tale provvedimento, ...
Revisione dell'assegno divorzile - Per ottenerla non è sufficiente l'intervenuto pensionamento dell'obbligato
In sede di revisione dell'assegno di divorzio, il giudice non può procedere ad una nuova od autonoma valutazione dei presupposti o dell'entità dell'assegno divorzile, ma, nel pieno rispetto della valutazione espressa al momento dell'attribuzione dell'emolumento, deve limitarsi a verificare se, ed in quale misura, circostanze sopravvenute abbiano alterato l'equilibrio così ...
La revisione dell'assegno di mantenimento può essere accordata solo dopo aver accertato il peggioramento delle condizioni economiche dell'obbligato
Le condizioni economiche dell'accordo di separazione consensuale dei coniugi possono essere modificate soltanto qualora sopravvengano giustificati motivi. In mancanza di fatti sopravvenuti giustificativi di un nuovo assetto dei rapporti tra le parti, dunque, la domanda di revisione non può essere accolta. Il giudice può revocare l'obbligo di contribuzione o ridurre ...
Multa scontata » Notifica e contestazione immediata - Da quando decorrono i cinque giorni?
Si ha la contestazione immediata quando c'è immediato accertamento della violazione da parte dell'agente, ovvero quando il trasgressore viene fermato subito dagli agenti e tramite la contestazione immediata viene portato a conoscenza dell'infrazione commessa e della multa che gli viene comminata. Con la contestazione immediata il trasgressore riceve subito il ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca