Multa elevata dopo la morte dell’obbligato in solido notificata all’erede

Vorrei un consigli perchè è stata notificata una multa per divieto di sosta a mia nonna con la dicitura “erede del Sig.X(mio nonno)”.Questa multa è stata fatta dopo la morte di mio nonno e mia nonna non ha nemmeno mai avuto la patente di guida.La macchina risulta tutt’ora intestata a mio nonno.Non avrebbero dovuto fare una multa per mancata formalizzazione del passaggio di proprietà o qualcosa del genere?Le multe non si trasmettono agli eredei (dice il codice della strada) ma loro dicono che siccome l’auto è stata messa in circolazione dopo la morte dell’obbligato in solido, mia nonna deve risponderne.Questa macchina è l’unica cosa che c’era nell’eredità e mia nonnna ha tre figli, anch’essi sono eredi.Che fare?

Le multe non si trasmettono agli eredi (dice il codice della strada) ma loro dicono che siccome l’auto è stata messa in circolazione dopo la morte dell’obbligato in solido, mia nonna deve risponderne …

Giusto. La messa in circolazione dell’auto dopo la morte dell’obbligato in solido, indica accettazione esplicita dell’eredità, essendo il bene nella disponibilità dell’erede (sua nonna). Dunque, sua nonna è proprietaria dell’auto. Come coobbligata è tenuta al pagamento della multa.

Non c’è altro da fare, se non pagare la multa o presentare denuncia contro ignoti per sottrazione ed utilizzo del veicolo in assenza del dovuto consenso (insomma, per furto anche se temporaneo, essendo stato il veicolo successivamente riportato dov’era.).

6 Ottobre 2011 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

[risposta] multa elevata dopo la morte dell'obbligato in solido notificata all'erede
Le multe non si trasmettono agli eredi (dice il codice della strada) ma loro dicono che siccome l'auto è stata messa in circolazione dopo la morte dell'obbligato in solido, mia nonna deve risponderne ... Giusto. La messa in circolazione dell'auto dopo la morte dell'obbligato in solido, indica accettazione esplicita dell'eredità, essendo il bene nella disponibilità dell'erede (sua nonna). Dunque, sua nonna è proprietaria dell'auto. Come coobbligata è tenuta al pagamento della multa. Non c'è altro da fare, se non pagare la multa o presentare denuncia contro ignoti per sottrazione ed utilizzo del veicolo in assenza del dovuto consenso (insomma, per ...

Cartella esattoriale derivante da multa mai notificata
Il giorno 22 settembre 2011 ricevo una cartella esattoriale Equitalia per una multa da autovelox del 17 aprile 2005, ho scoperto tramite il sito del comune di Roma che questa multa mi fu notificata il 24 giugno 2006 (presso la mia residenza mi fu lasciato un avviso che io non ho mai trovato e quindi non ho mai potuto ritirare la multa). Il ruolo ha data 09 agosto 2009. Vorrei sapere se la cartella è prescritta oppure no e nel caso lo fosse come dovrei comportarmi? Autotutelarmi? andando dalla polizia municipare facendomi annullare una multa notificata oltre 1 anno dopo ...

Cartella esattoriale Equitalia per multa mai notificata (attraversamento ztl Roma)
Ho trovato un avviso di ritiro raccomandata alla posta. Mi sono recato lì è mi è stata consegnata una busta bianca dell'Equitalia contenente una cartella esattoriale relativa a una multa per transito ztl a Roma nel mese di aprile 2008. La busta conteneva la relata notifica senza essere compilata tutta in bianco. Domando: la cartella è valida? Io non ho mai ricevuto un'avviso di multa da Roma per l'attraversamento della ztl. Infine essendo io un invalido al 100% con il tagliando arancione non ho "diritto" per legge ad attraversare le ztl in tutta Italia senza chiedere l'autorizzazione? posso fare ricorso? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Multa elevata dopo la morte dell’obbligato in solido notificata all’erede