Multa da migliaia di euro contratta dal coniuge in separazione dei beni

Mio marito ed io, sposati in separazione dei beni, viviamo separati di fatto da 5 anni con residenze diverse nella stessa città.

Mio marito ha ricevuto una multa dal comune di residenza per aver affisso cartelli di vendite immobiliari senza permesso. Tale multa è di circa 40 mila euro. Mi chiedo se, nel caso non fosse in grado di pagare, potessero chiedere a me di intervenire per il pagamento. Preciso che da un anno ho acquistato un appartamento con mutuo.

Senza considerare il regime coniugale di separazione dei beni, le sanzioni amministrative sono personali, tanto è vero non si trasmettono agli eredi.

27 Maggio 2015 · Carla Benvenuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Multe non pagate dal coniuge in separazione dei beni
Vorrei chiedere se qualcuno ha una risposta alla mia domanda e cioè se mia moglie sposata in separazione dei beni (ufficialmente residente nella stessa abitazione ma in pratica che fa la sua vita altrove così come io faccio la mia) lavora in nero, non paga RC auto e multe, io sono obbligato a pagare per lei. In pratica, se mi rifiutassi di pagare multe o danni commessi da lei alla guida, cosa mi può succedere? ...

Debiti del coniuge in regime di separazione dei beni
Sono coniuge in regime di separazione dei beni dal giorno del matrimonio: abitiamo in affitto da anni e il contratto è intestato a mio marito. Ultimamente non ci è più possibile adempiere alle obbligazioni. Il proprietario di casa può rifarsi anche sul mio patrimonio? E se si, in che limiti? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Multa da migliaia di euro contratta dal coniuge in separazione dei beni