Multa con telelaser non adeguato ad ora legale – E’ valida?

Circa due giorni fa mi è stata elevata una multa per eccesso di velocità elevata con telelaser in una superstrada lungo la quale viaggiavo per lavoro.

Nel verbale inviatomi a casa, però, l’orario della multa era discordante col documento del telelaser di un’ora.

Probabilmente lo strumento non era stato adeguato all’ora legale.

Posso contestare la multa?

Purtroppo, in caso di divergenza tra orario indicato su telelaser e verbale di multa, la discordanza d’orario in merito all’ora legale non è sufficiente a rendere invalida la sanzione.

Questo principio è anche stato confermato dalla Corte di Cassazione con una recente pronuncia.

Infatti, con la sentenza 8865/18, gli Ermellini hanno chiarito che con l’addio all’ora solare è giustificata la divergenza d’orario tra lo scontrino del telelaser e il documento redatto dalla Polizia stradale.

Dunque, in questi casi, a parere della Corte, l’automobilista non può contestare la sanzione inflittagli per eccesso di velocità.

13 Aprile 2018 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Multa elevata tramite autovelox posizionato su strada opposta a corsia di marcia - E' valida?
Mi è arrivata a casa una multa, elevata tramite autovelox, posizionato dal lato opposto al senso di marcia in cui andavo io, praticamente dall'altra parte della strada: sul tratto che percorrevo però non c'era nessuno avviso. Informandovi meglio ho scoperto che l'autorizzazione del prefetto è concessa solo per il lato ove è posizionato. Posso fare ricorso avverso la multa? ...

Multa per eccesso di velocità elevata con telelaser » Illegittima se l'orario dello scontrino è diverso da quello sul verbale
Multa per eccesso di velocità elevata tramite telelaser: la contravvenzione è nulla se l'orario dello scontrino emesso dall'apparecchio e quello sul verbale non coincidono. Per poter annullare una multa elevata con telelaser è decisiva la discrepanza tra l'orario messo nero su bianco nel verbale, e quello riportato nello scontrino emesso dall'apparecchiatura per il rilevamento della velocità. Questo, in sintesi, il giudizio emanato dalla Corte di Cassazione con sentenza 22883/14. Da ciò che si deduce dalla suddetta pronuncia, se l'indicazione dell'orario in cui è stato rilevato l'eccesso di velocità è diversa da quella riportata, invece, sullo scontrino stampato, al momento, dalla ...

Multa elevata con telelaser » E' legittima anche se manca la documentazione fotografica
La multa elevata con lo strumento del telelaser è valida anche se manca la documentazione fotografica: pertanto il ricorso, in tale fattispecie, è rigettato. È legittima la contravvenzione per eccesso di velocità rilevata con il telelaser anche se manca la documentazione fotografica. il superamento dei limiti di velocità è attestato dal verbale degli accertatori che è dotato di fede privilegiata fino a querela di falso. Questo l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza 85056/14. Da quanto si evince dalla suddetta pronuncia, come accennato, non serve la documentazione fotografica dell'accertamento effettuato perché fino a querela di falso fa piena prova ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Multa con telelaser non adeguato ad ora legale – E’ valida?