Multa notificata nel 2005 - Oggi mi arriva una comunicazione preliminare di avvio procedure cautelari ed esecutive

Premetto che sono disoccupato,convivente con una ragazza che ha un reddito di 300 euro al mese ed abbiamo un figlio: nel 2005 violo una norma del CdS e la multa arriva a casa dopo circa 5 mesi.

La metto da parte e me la scordo. Nel 2008 mi arriva la notifica di iscrizione a ruolo. La prendo e la metto via e me ne dimentico.

Oggi mi arriva per posta una comunicazione preliminare di avvio procedure cautelari ed esecutive. Guardo la data della lettera ordinaria: 05/04/2016.

Ora devo pagare 180 euro o mi mettono nei guai !

Che posso fare per non farmi prendere in giro? DI queste carte non ne capisco molto.

Nel 2005 il verbale di multa poteva essere notificato entro 150 giorni (cinque mesi) dalla data di accertamento dell'infrazione del CDS. Ma anche se il verbale di multa fosse stato notificato fuori termine, il ricorso avrebbe dovuto essere presentato in occasione della notifica della successiva cartella esattoriale.

10 agosto 2016 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale
cartella esattoriale o ingiunzione fiscale originata da multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento esattoriale ed altre procedure cautelari ed esecutive che possono essere attuate dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione
Di seguito un'esauriente sintesi di tutte le procedure, sia cautelari che esecutive (ad esempio pignoramento), che possono essere attuate dall'agenzia delle entrate-riscossione, per pendenze debitorie nei confronti di fisco, enti, comuni e via dicendo. Come noto, quando riceviamo una o più cartelle esattoriali per debiti verso lo stato, comuni o ...
Il pignoramento esattoriale - le procedure esecutive che possono essere attivate da Equitalia
Il sollecito, spedito per posta semplice, è una sorta di promemoria che viene inviato a chi ha un debito fino a 10 mila euro con l'invito a mettersi in regola con i pagamenti. Per i debiti fino a mille euro non si procede alle azioni cautelari ed esecutive prima di ...
Gli effetti della trascrizione del contratto preliminare sono soggetti a termini di decadenza
Gli effetti della trascrizione del contratto preliminare cessano e si considerano come mai prodotti se entro un anno dalla data convenuta tra le parti per la conclusione del contratto definitivo, e in ogni caso entro tre anni dalla trascrizione predetta, non sia eseguita la trascrizione del contratto definitivo o di ...
Comunicazione dati conducente - non obbligatoria se la multa è notificata oltre il termine dei 90 giorni
Quando non c'è contestazione immediata della multa e l'infrazione commessa è sanzionata con la decurtazione dei punti patente, il verbale viene notificato  al proprietario del veicolo il quale ha l'obbligo,  entro 60 giorni dalla notifica, di comunicare  i dati dell'effettivo trasgressore per poter procedere nei suoi confronti. La mancata comunicazione dei ...
Cartella esattoriale non pagata - avvisi e solleciti al debitore
Il debitore viene informato in anticipo, con opportune comunicazioni, in merito a ogni azione che Equitalia per legge dovrà compiere per recuperare quanto dovuto. Il sollecito, spedito per posta semplice, è una sorta di ‘promemorià che viene inviato a chi ha un debito fino a 10 mila euro con l'invito ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca