Affitto corrisposto in contanti – Se non pago il canone di locazione come fanno a dimostrare che non ho pagato?


Argomenti correlati:

Siamo in affitto da 4 anni, con contratto rinnovato a gennaio 2019: abbiamo sempre pagato l’affitto per contanti e le ricevute ci vengono date regolarmente. Adesso causa crisi abbiamo 3 mensilità di affitto arretrate. La proprietaria ha circa 90 anni e si avvale di una sua delegata per queste incombenze, la quale non ci ha mai inviato solleciti di pagamento. A suo dire, fra poco alla proprietaria, gli sarà dato un amministratore di sostegno che si occuperà dei suoi introiti. Come faranno a dimostrare la nostra morosità? Possiamo affermare di aver sempre pagato?

La proprietaria, la delegata a riscuotere (o gli eredi della proprietaria, fra qualche tempo) citeranno l’inquilino moroso in Tribunale per non aver pagato gli ultimi due anni di locazione (è solo un esempio, almeno così farei io): l’inquilino allora esibirà le ricevute che deve aver conservato, le quali sbugiarderanno la controparte, dimostrando che non è vero, che gli affitti sono stati pagati, almeno fino a dicembre 2018 …

17 Marzo 2019 · Annapaola Ferri



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Affitto corrisposto in contanti – Se non pago il canone di locazione come fanno a dimostrare che non ho pagato?