Maternità con debiti verso le amministrazioni pubbliche

Argomenti correlati:

In passato ho avuto un’attività individuale che è terminata lasciando un debito aperto con INPS ed Equitalia. Dalla chiusura dell’attività ho sempre lavorato ma con contratti a tempo determinato, o voucher, ecc. Ora sono assunta presso una ditta, sempre a tempo determinato fino a febbraio prossimo, ma vorrei comunque mettere su famiglia e volevo sapere se avrò comunque diritto alla maternità.

Se l’importo a cui ha diritto superasse i cinquemila euro, l’INPS, prima di versare l’indennità potrebbe avvertire l’Agenzia delle Entrate Riscossione, ex articolo 48 bis del DPR 602/1973, affinché quest’ultima possa esercitare l’attività di recupero coattivo del debito tramite pignoramento presso terzi.

Tuttavia, l’indennità di maternità è un beneficio avente natura di sussidio ed è, pertanto, impignorabile.

26 Febbraio 2019 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Certificazione dei crediti vantati dalle imprese nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni » Il vademecum
Per favorire lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della Pubbliche Amministrazione (PA), le stesse devono certificare, su istanza del creditore, gli eventuali crediti relativi a somme dovute per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali ( crediti commerciali). Il processo di certificazione è totalmente gratuito e gestito tramite la piattaforma elettronica per la certificazione dei crediti predisposta dal Ministero dell'Economia e delle Finanze - Ragioneria Generale dello Stato. L'istanza di certificazione può essere presentata da chiunque (società, impresa individuale o persona fisica) vanti un credito commerciale non prescritto, certo, liquido ed esigibile, nei confronti di una P.A. Fermo ...

Naspi anticipata e articolo 48 bis del dpr 602/1973 (Disposizioni sui pagamenti delle pubbliche amministrazioni)
Visto che ho aderito al saldo e stralcio della rottamazione ter, posso sbloccare la mia NASPI anticipata bloccata da INPS e Agenzia delle entrate riscossione con il 48 bis? Come si può procedere? ...

Quanto tempo si resta segnalati nelle Centrali Rischi pubbliche e private?
Vorrei sapere quanto tempo resterò segnalato nelle centrali rischi dei cattivi pagatori, compresa quella della Banca d'Italia. Sono iscritto per un prestito preso nel 2014 da restituire in 10 anni. Non sono più riuscito a pagare e dopo 4 anni ho trovato un accordo con la banca IFIS, che mi pare di aver capito che non può rinnovare la segnalazione. E' corretto? Nell'accordo da me sottoscritto pagherò la somma con un saldo a stralcio e ne avrò per ben 15 anni. Ora vi chiedo se è corretto ciò che ho capito leggendo vari forum; io resterò segnalato per altri 36 ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Maternità con debiti verso le amministrazioni pubbliche