Mancato pagamento di Cambiali

Mi sono trasferito da 2 giorni in un paese europeo , dove vivrò spero per sempre: ho delle cambiali in italia concesse dalla finanziaria FIDITALIA, che abitualmente andavo a pagare e ritirare in banca ogni fine mese.

A oggi abitando all'estero non ho più la possibilità di recarmi nella banca dove ritiravo e pagavo citate cambiali. Vi chiedo essendo nulla tenente in italia ma avendo ancora residenza con i miei genitori (che vivono in italia), La Fiditalia potrebbe rifarsi su di loro.

E a me personalmente cosa potrebbero fare, se non pago più? il debito e di 4000 euro circa che per ora non posso pagare per mancanza di soldi.

Ho chiesto alla finanziaria di sospendere il pagamento, ma non ne vogliono sapere.

Non ritengo che per il creditore sia economicamente conveniente avviare un'azione esecutiva all'estero per 4 mila euro, tanto più che sarebbe necessario condurre un'indagine preliminare finalizzata a sapere se il debitore disponga, o meno, di beni pignorabili.

Per quanto riguarda i suoi genitori, l'unica azione esecutiva che possa riguardarli indirettamente (se non hanno avallato le cambiali da cui origina il credito) è il pignoramento presso la residenza del debitore.

Ipotesi comunque remota, dal momento che si tratta di un'azione esecutiva anch'essa poco efficace.

10 febbraio 2015 · Chiara Nicolai

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Segnalazione alla Centrale Rischi Bankitalia - Illegittima se effettuata per mero ritardo nel pagamento del debito
E' certamente illegittima la segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d'Italia, quando è stata effettuata a sofferenza per un mero ritardo nel pagamento del debito. Come si trae dalle relative istruzioni emanate al riguardo dalla Banca d'Italia, nella categoria di censimento sofferenze va ricondotta l'intera esposizione per cassa nei confronti ...
Anticipazione bancaria - La revoca dell'affidamento comporta l'immediato pagamento delle somme anticipate
Le anticipazioni della banca effettuate su cambiali o fatture intestate al cliente, entro i limiti dell'affidamento concesso, comportano l'insorgere di un credito del cliente nei confronti della banca che non è condizionato al mancato pagamento da parte dei terzi debitori degli importi anticipati. La provvista posta a disposizione del cliente ...
Cambiale in scadenza - luogo di pagamento avviso e protesto
Il debitore deve sempre indicare il luogo di pagamento della cambiale in scadenza: sia esso il proprio domicilio o una filiale di banca domiciliataria. Di norma, il debitore emette una cambiale indicando contestualmente, come domiciliataria, una specifica filiale di una banca che indicheremo con D (luogo di pagamento). Questo vuol ...
Cancellazione protesto cambiali per pagamento entro 12 mesi dal protesto
Il debitore, che esegue il pagamento di un effetto (pagherò cambiario o tratta accettata), entro 12 mesi dalla levata del protesto, può chiedere la cancellazione definitiva dal Registro Informatico dei Protesti. A tale scopo deve presentare domanda al Presidente della Camera di Commercio, corredata di: titolo in originale con atto ...
Sospensione del pagamento delle rate di un prestito » Le possibili conseguenze
Quali sono le possibili conseguenze per il debitore, quando si sceglie di sospendere il pagamento delle rate dopo la stipula di un contratto di prestito? A cosa va incontro? Cosa sono la decadenza dal beneficio del termine, il decreto ingiuntivo e il pignoramento? Analizziamo queste fasi nel prosieguo dell'articolo Cosa ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca