Mancata presentazione dichiarazione dei redditi 2011 e 2012

Siamo due imprenditori soci al 50% di una srl che ha avuto un fallimento il 20 dicembre 2011 e c'è un curatore fallimentare. Nell'anno 2011 abbiamo rimandato il deposito del bilancio sino al 31 dicembre per cercare di recuperare la situazione economica, non riuscendoci perchè un fornitore ci ha messo in difficoltà chiedendo l'istanza fallimentare, accolta dal tribunale. In tale anno il sottoscritto come anche l'altro amministratore non hanno depositato l'unico personale. Questo anno personalmente sono già in ritardo. Chiedo un consiglio come operare e a chi rivolgermi per sanare la situazione e a cosa andiamo in contro. Grazie

Per sanare la dichiarazione dei redditi 2012 anno 2011 basterà rivolgersi ad un fiscalista per la redazione e trasmissione del modello UNICO.

Per la passata dichiarazione dovrà attendere un avviso di accertamento. Gli strumenti deflativi da utilizzare sono i soliti: acquiescenza o adesione.

23 maggio 2012 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

dichiarazione redditi

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sovraindebitamento e legge 3/2012 - A chi può rivolgersi il debitore per farsi assistere nella procedura di composizione della crisi debitoria
Come sappiamo, nelle procedure per la composizione delle crisi da sovraindebitamento disciplinate dalla legge 3/2012, e cioè per la presentazione di un'ipotesi di accordo con i creditori (da parte di un professionista non fallibile), di un piano di rientro dal debito del consumatore non professionista o di una proposta di ...
Dichiarazione dei redditi con modello Unico - come correggerla dopo la presentazione
I contribuenti che, presentato il modello Unico, si accorgono di non aver dichiarato dei redditi o di non aver riportato delle spese detraibili o deducibili, possono presentare, entro la scadenza ordinaria, un modello "rettificativo" di quello consegnato o spedito. Sul modello deve essere barrata la casella "Correttiva nei termini". Se ...
Dichiarazione dei redditi - soggetti esonerati dalla presentazione
I soggetti non obbligati alla presentazione della dichiarazione dei redditi: Chi non ha alcun tipo di reddito, possiede l'abitazione principale, con relative pertinenze, e risulta essere proprietario di fabbricati non locati. Ricordiamo che si considera abitazione principale quella in cui il contribuente o i suoi familiari (coniuge, parenti entro il ...
L'amministratore che riscuote i propri crediti di lavoro verso la società fallita integra gli estremi della bancarotta preferenziale e non di quella fraudolenta
L'amministratore che si ripaghi dei suoi crediti verso la società fallita relativi a compensi per il lavoro prestato, prelevando, ovvero comunque ottenendo, dalla cassa sociale una somma congrua rispetto a tale lavoro, risponde di bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione? Al quesito hanno risposto i giudici della sezione penale della Corte ...
Dare dell'incompetente all'amministratore di condominio nel corso di un'assemblea non integra il reato di ingiuria
Nel contesto di una discussione condominiale, nel corso della quale un condomino rivolge all'amministratore l'epiteto di incompetente, il fatto risulta senz’altro assistito dall'esercizio di un legittimo diritto di critica nei confronti dell'amministratore stesso, con riguardo alle modalità della gestione del condominio. Il termine non trascende di per sé i limiti ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca