Cessione del quinto dello stipendio

Nel novembre 2010 ho stipulato un contratto di finanziamento con cessione del quinto sullo stipendio.
La società in oggetto ha specificato che avrei dovuto sottoscrivere DUE assicurazioni obbligatorie, pena mancata erogazione.

Di seguito il prospetto:

Importo erogato 21.541,06

Spese istruttoria 350,00

Bollo contratto 14,62

Polizza vita 1.042,93

Polizza rischio impiego 3.893,44

Interessi 11.797,95

Montante (importo+interessi) 38.640,00

Piano di rimborso

numero rate 120

importo rata 322,00

TAN 7,74%

TEG 13,82%

TAEG 13,84%

Mi interesserebbe sapere se i tassi applicati rispettano le tabelle del novembre 2010.
E se effettivamente risulta obbligatoria l'assicurazione vita.
Nel caso di qualche scorrettezza, come procedere.

Grazie per aver messo a disposizione la Vostra professionalità.

Cordialmente, Patrizia

Per quanto riguarda l'assicurazione vita, si tratta di un contratto ed una delle parti può imporre le condizioni che crede, purchè non violi le norma di legge.

Per quel che attiene i tassi di interesse, se sono quelli dichiarati non violano le norma anti usuara.

30 ottobre 2011 · Simone di Saintjust

Altre discussioni simili nel forum

cessione del quinto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca