Conto corrente cointestato – La NASPI accreditata al cointestatario non debitore utilizzata dal creditore per compensare il debito dell’altro cointestatario

Sono titolare di un conto corrente cointestato con mio marito, sono stata licenziata e percepisco la NASPI con l’accredito delle somme previste sul relativo conto corrente. Gli unici accrediti sul conto corrente sono quelli relativi alla mia NASPI ricevuti dall’INPS.

Poiché mio marito è garante e fideiussore di una società debitrice con la stessa Banca, per compensare le somme la banca ha prelevato tutto il saldo dal conto corrente (la mia NASPI degli ultimi due mesi) e continua a prelevare gli accrediti che arrivano a mio nome dall’INPS.

Io non ho prestato nessuna fideiussione o garanzia alla società di mio marito. La banca può prelevare le somme a me destinate dall’INPS per il sostentamento della famiglia? Può configurarsi un indebito prelevamento.

Bisognerebbe prendere visione del contratto di fideiussione: può darsi che suo marito abbia autorizzato la banca creditrice a compensare l’esposizione debitoria, derivante dalla fideiussione prestata, con prelievi dal conto corrente (cointestato).

Peraltro, si può risolvere la questione semplicemente aprendo un rapporto di conto corrente esclusivamente intestato a lei, con il medesimo istituto bancario o con altri, e comunicando all’INPS le nuove coordinate bancarie per l’accredito dell’indennità di disoccupazione.

16 Giugno 2019 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento conto corrente cointestato su cui viene accreditata la pensione del debitore esecutato - Quali tutele per il cointestatario non debitore?
Posto che un terzo o 1/2 della pensione accreditata sul conto corrente sia inferiore comunque a 1.340€ e non vi sia altro importo depositato, che tipo di feedback darà la banca in caso di pignoramento? Nel caso di più intestatari comunicherà comunque il valore di 1/2 oppure 1/3 della cifra giacente oppure potraà comunicare che non vi sono somme pignorabili? Tutte le banche agiscono nello stesso modo? ...

Pignoramento del conto corrente cointestato - Cosa può fare il cointestatario non debitore per tutelare i propri diritti
In un conto corrente cointestato si produce la piena confusione del patrimonio dei cointestatari, senza possibilità di distinguere, da parte della banca, il patrimonio personale di ciascuno di essi, neppure per quote ideali. In presenza di un provvedimento dell'Autorità Giudiziaria, come il pignoramento del conto corrente, in seguito ad azione esecutiva promossa dal creditore nei confronti del cointestatario debitore, la banca può soltanto adempiere, senza nulla poter opporre o far valere. Infatti, ricevuta la notifica dell'intimazione a non disporre delle somme accreditate in conto corrente senza ordine del giudice, la banca è obbligata, per legge, a sottrarre ai cointestatari un ...

Conto corrente cointestato a firma disgiunta - Diritti del cointestatario superstite e diritti dell'erede del cointestatario premorto
Mia madre è deceduta due mesi fa: aveva un conto corrente (saldo al momento del decesso: 8 mila euro) cointestato con un fratello convivente, sul quale affluivano i ratei della pensione di reversibilità di cui ella godeva dopo la morte di mio padre avvenuta nel 2012, associato ad un conto titoli di cospicuo valore (al decesso, euro 200 mila nominali) la cui composizione in portafoglio preesisteva (e non era stata modificata se non per il rinnovo di alcune obbligazioni in scadenza) quando mio padre era ancora in vita. In poche parole, mio zio, in qualità di cointestataria del conto corrente, ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Conto corrente cointestato – La NASPI accreditata al cointestatario non debitore utilizzata dal creditore per compensare il debito dell’altro cointestatario