Debiti Inps

Ho un grande problema ,convivo con la mia conpagna abbiamo una bambina insieme e lei ha debiti con iva ,inps e nettezza urbana la somma è molto alta . La casa dove abitiamo sono dei miei genitori, io ho le fatture dei mobili prima che lei aveva la residenza , e le altre fatture dopo che ha preso la residenza,il mio stipendio è di 800 euro , lei ha un contratto part time di euro 400. Non riusciamo a pagare le cartelle esattoriale. Prima o poi verra l'ufficiale giudiziario, in quel caso cosa comporta ? Io sono sicuro con le fatture intestate a me prima che lei avesse la residenza? MA anche quelle dopo che lei ha preso la residenza? E per l'abitazione che è intestata ai miei genitori è sogetta al pignorameto? GRAZIE PER L'AIUTO CHE DATE

Lei è in una botte di ferro,continui così, la prudenza non è mai troppa, anche se Equitalia difficilmente agisce con il pignoramento presso la residenza del debitore.

I suoi genitori non hanno nulla da temere e neanche lei, al momento.

La sua compagna piuttosto, rischia il pignoramento del quinto dello stipendio, ma non certamente con questo contratto a termine. In futuro, se mai avesse la fortuna di trovare un'occupazione più stabile.

11 novembre 2011 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Nulla la notifica effettuata dall'Ufficiale giudiziario che non rileva che il cognome sul citofono era quello del defunto marito della ricorrente
L'articolo 143 del codice di procedura civile dispone che, se non sono conosciuti la residenza, la dimora e il domicilio del destinatario, l'ufficiale giudiziario esegue la notifica mediante deposito di copia dell'atto nella casa comunale dell'ultima residenza o, se questa è ignota, in quella del luogo di nascita del destinatario. ...
TASI - domande e risposte
No, la TASI non si applica al possesso dell'abitazione principale classificata in categoria A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze. ...
Pignoramento presso la residenza del debitore – se il valore dei beni pignorati non copre il debito
Se i mobili non coprono l'intero debito il pignoramento mobiliare non va a buon fine? Il creditore, tramite decreto ingiuntivo e precetto, può chiedere all'ufficiale giudiziario di eseguire un pignoramento presso la residenza del debitore. Non rileva che il valore dei mobili non copra l'intero debito. Il ricavato del pignoramento ...
Congedi parentali - Come presentare la domanda all'INPS
La riforma del Testo Unico maternità/paternità consente ai genitori lavoratori o lavoratrici dipendenti di fruire dei periodi di congedo parentale residui fino a 12 anni di vita del figlio oppure fino ai 12 anni dall'ingresso in famiglia del minore adottato o affidato. Tale estensione è possibile per i periodi di ...
Recupero crediti - L'Antitrust sanziona ancora la prassi di notificare decreti ingiuntivi ed atti di citazione in giudizio presso un foro diverso da quello del debitore consumatore
Sanzioni per complessivi tre milioni e 310 mila euro sono state irrogate dall'Antitrust a tre compagnie assicurative. A giudizio dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM o Antitrust), le società hanno messo in atto pratiche commerciali scorrette, in quanto aggressive, per recuperare i propri crediti. La pratica commerciale oggetto ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca