Istanza cautelare di sospensione del pignoramento dello stipendio

Successivamente ad un atto di pignoramento da parte di Equitalia, il mio avvocato ha inoltrato due ricorsi: il primo verso la Commissione Tributaria, l'altro al Tribunale del Lavoro. Tuttavia, io avevo chiesto anche allo stesso avvocato di fare in modo da sospendere il pignoramento, al contempo, del mio stipendio presso il mio datore di lavoro (un'azienda privata).

Mi rivolgo a Voi per ricevere un parere tecnico: avrebbe dovuto presentare un'istanza a parte ovvero la richiesta di sospensione delle cartelle presuppone anche la sospensione stessa del pignoramento?

Evidentemente la cartella esattoriale era originata dall'omesso o insufficiente pagamento di tributi e contributi: il che obbliga il ricorso presso la CTP ed il giudice del lavoro competenti territorialmente.

L'istanza di sospensione cautelare del titolo esecutivo (la cartella esattoriale), se accolta dal giudice, comporta la sospensione di tutte le azioni esecutive a cui l'atto è prodromico, compreso il pignoramento dello stipendio che, appunto si basa sull'inadempimento, nei termini, verso il debito iscritto a ruolo.

Nel suo caso, poteva essere correttamente esperito solo il tentativo di sospensione cautelare del titolo esecutivo (la cartella esattoriale), non dell'azione esecutiva (il pignoramento dello stipendio).

10 giugno 2016 · Marzia Ciunfrini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

annullamento sgravio cartella esattoriale e sospensione della riscossione
pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e ...
La sospensione cautelare nel processo tributario
Nel processo tributario è ammessa la sospensione cautelare dell'atto impugnato, eventualmente subordinata ad una fideiussione, salvo il diritto del ricorrente al rimborso delle spese L'articolo 47 del Decreto Legislativo numero 546/92, ha introdotto nel rito tributario l'istituto della sospensione cautelare. In particolare la norma prevede che: "Il ricorrente, se dall'atto ...
Cessione del quinto dello stipendio e trattamento di fine rapporto - problematiche
I contratti di cessione del quinto dello stipendio prevedono, in caso di risoluzione del rapporto di lavoro per qualsiasi causa, quando ancora non è stato estinto il debito contratto con la finanziaria, che il datore di lavoro trattenga e versi al creditore l'ammontare dell'intero trattamento di fine rapporto (TFR) dovuto ...
Cessione d'azienda e pagamento del TFR al lavoratore
In caso di trasferimento d'azienda, il rapporto di lavoro continua con il cessionario ed il lavoratore conserva tutti i diritti che ne derivano. Si intende per trasferimento d'azienda qualsiasi operazione che, in seguito a cessione contrattuale o fusione, comporti il mutamento nella titolarità di un'attività economica organizzata, con o senza ...
Beneficio della sospensione del pagamento delle rate mutuo - Può accedervi anche il mutuatario licenziato per giusta causa se ha impugnato il provvedimento
Negli ultimi anni sono state realizzate diverse iniziative a sostegno della clientela in difficoltà nel pagamento delle rate di mutuo. In particolare, il 31 marzo 2015 l'ABI e varie associazioni dei consumatori hanno sottoscritto un accordo per la sospensione del credito alle famiglie. Tale accordo prevede, al ricorrere di specifiche ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca