ISEE universitario per studentessa cittadina italiana residente all’estero e iscritta all’AIRE quando il padre è cittadino residente in Italia


Sono una futura studentessa universitaria e dovrò presentare l’isee universitario: sono residente all’estero con mia madre (entrambe aire) ed abbiamo redditi unicamente in italia. Mio padre vive in italia ed i miei genitori non sono coniugati ma sono a carico irpef di entrambi. Posso fare la DSU o devo fare l’isee parificato? Grazie.

Se il padre è residente in Italia, ai fini dell’individuazione del nucleo familiare, la figlia studentessa è attratta nel nucleo familiare del padre, se fiscalmente a suo carico (anche parzialmente) e iscritta all’AIRE: quindi può presentare la DSU/ISEE per l’università.

Infatti, il figlio maggiorenne non convivente con i genitori e a loro carico ai fini IRPEF, nel caso non sia coniugato e non abbia figli, fa parte del nucleo familiare dei genitori. Nel caso i genitori appartengano a nuclei familiari distinti, il figlio maggiorenne, se a carico di entrambi, fa parte del nucleo familiare di uno dei genitori, da lui identificato (articolo 3 comma 5 DPCM 159/2013).

Naturalmente, il nucleo familiare di riferimento della DSU/ISEE, in presentazione, sarà esclusivamente composto dal padre e dalla figlia studentessa, con esclusione della madre della studentessa che pur cittadina italiana residente all’estero ed iscritta all’AIRE non è però coniugata con il padre della studentessa.

27 Settembre 2019 · Roberto Petrella



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic ISEE universitario per studentessa cittadina italiana residente all’estero e iscritta all’AIRE quando il padre è cittadino residente in Italia