Isee famiglia anagrafica e reddito di cittadinanza

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

In merito alla vostra risposta, io posso chiedere che il proprietario venga cancellato dalla residenza ma al comune hanno detto che il proprietario deve avere una nuova residenza per essere cancellato, se non ha una nuova residenza come fa a togliersi dalla residenza attuale che sarebbe la casa che dovrebbe affittarmi?

Dove vada a dimorare il proprietario che sottoscrive, con terzi, un contratto di affitto registrato della propria unità abitativa in cui risiede, promettendo di lasciarla libera da persone e cose a partire da una certa data, sono problemi suoi.

Il titolare del contratto di affitto ha diritto di chiedere la residenza nell’appartamento locato pretendendo la cancellazione d’ufficio per irreperibilità (tanto più che il proprietario è all’estero, come lai riferisce) di tutti i soggetti che si trovano (sine titulo) iscritti all’anagrafe come residenti nell’unità abitativa regolarmente locata.

Noi non sappiamo che cosa lei stia architettando pur di ottenere un nuovo reddito di cittadinanza tentando di uscire dal nucleo familiare dei suoi genitori che già fruiscono del beneficio per costituirne uno nuovo con la sua ragazza. E, nemmeno vogliamo saperlo.

Una cosa è certa tuttavia: le sue eventuali ulteriori domande sulla questione verranno cestinate!

17 Ottobre 2020 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Isee famiglia anagrafica nucleo familiare e reddito di cittadinanza
Sto andando in casa in affitto, ma il proprietario è all estero da poco e risulta ancora residente nella casa che dovrebbe affittarmi in Italia, nonostante sia all'estero, e per affittarmi la casa ovviamente prima deve essersi tolto dalla residenza. Come risolvere? Perché io devo chiedere il reddito di cittadinanza, poiché non lavoro e ovviamente voglio che risulto solo io nella residenza. Ha già fatto richiesta di togliersi dalla residenza ma ancora risulta residente nella casa che dovrebbe affittare a me, come si può risolvere? perché vorrei avere il contratto di affitto a novembre così chiedo il reddito di cittadinanza ...

Isee famiglia anagrafica e reddito di cittadinanza - Se il proprietario risiede nell'appartamento affittato non si possono formare due famiglie anagrafiche?
Sono andato al comune e mi hanno detto, in merito alla vostra risposta di ieri, che non è possibile separare il nucleo familiare se io vado in casa in affitto e il proprietario ha la residenza lì. Come posso risolvere? ...

ISEE - Famiglia anagrafica e nucleo familiare » Reddito di Emergenza
Mia figlia e il suo compagno convivono da qualche anno in un'altra città rispetto alla nostra: entrambi però hanno sempre la residenza ognuno in casa dei propri genitori. Mio genero è stato licenziato ad aprile 2020 e ha fatto la domanda di NASpI. E' stata accettata per circa 3 mesi. Potrebbe fare la domanda per avere qualche altro sussidio visto che dal primo marzo non ha avuto nessuna entrata economica poiché come lavoratore a chiamata, anche se di fatto risultava essere assunto, non ha avuto nessun diritto a cassa integrazione perché non veniva chiamato e quindi non lavorava? Potrebbe fare ...