Isee 2017 successione e saldo di conto corrente del defunto


Volevo sapere cosa cambiasse ai fini dell’isee 2017 riguardo i beni mobili, cioè i risparmi postali della persona deceduta nel caso in cui la successione di questi risparmi fosse fatta entro il 2016 piuttosto che nei primi mesi del 2017.

Acquisendo in eredità i risparmi del defunto entro il 31 dicembre 2016, l’anno prossimo la Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE terrà conto anche di quella liquidità aggiuntiva.

Tuttavia, poichè nella DSU ISEE 2017 va dichiarata la giacenza media in conto corrente dal primo gennaio al 31 dicembre 2016, la differenza dovrebbe essere irrilevante: oddio, tutto dipende, poi, da quanto lasciato dal defunto.

28 Novembre 2016 · Ornella De Bellis



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?