Intimazioni e solleciti di pagamento notificati per compiuta giacenza vengono registrati negli estratti di ruolo come per le notifiche?

Le intimazioni e i solleciti notificati per compiuta giacenza vengono registrati negli estratti di ruolo come per le notifiche?

La cartella esattoriale contiene già l'intimazione ad adempiere l'obbligo risultante dal ruolo entro il termine di sessanta giorni dalla notifica, con l'avvertimento che, in mancanza, si procederà ad esecuzione forzata (articolo 25 comma 2 DPR 602/1973). Pertanto la risposta è affermativa.

Se l'espropriazione non è iniziata entro un anno dalla notifica della cartella esattoriale, l'espropriazione stessa deve essere preceduta dalla notifica di un avviso che contiene l'intimazione ad adempiere l'obbligo risultante dal ruolo entro cinque giorni (articolo 50 DPR 602/1973). La risposta è negativa (nel senso che l'avvenuta notifica non viene annotata nei registri degli estratti di ruolo) ma, anche in questo caso, se la consegna dell'avviso si perfeziona per compiuta giacenza presso l'ufficio postale o gli uffici preposti all'albo pretorio, il concessionario deve conservare ed esibire, a richiesta del destinatario, prova dell'avvenuto invio della comunicazione (e della raccomandata informativa qualora la notifica si esegua con le modalità ex articolo 140 del codice di procedura civile).

8 dicembre 2017 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

avviso di intimazione di pagamento

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La notifica per compiuta giacenza “frega” spesso il debitore
Andrà sempre verificato se la notifica di un atto (verbale di multa, cartella esattoriale) sia stata correttamente eseguita anche nel caso di temporanea irreperibilità e compiuta giacenza. Nei casi in cui non sia possibile eseguire la consegna per irreperibilità o incapacità o rifiuto de destinatario o dei terzi, l'ufficiale giudiziario ...
Cosa è la notifica della multa per compiuta giacenza?
Buongiorno, vorrei capire cosa significa che una multa è stata notificata per compiuta giacenza. Grazie per il tempo che vorrete dedicare a questa mia richiesta, Riccardo Somatti, Bergamo Nei casi in cui non sia possibile eseguire la consegna per irreperibilità o incapacità o rifiuto de destinatario o dei terzi, l'ufficiale ...
Iscrizione ipotecaria esattoriale - insufficienza dell'estratto di ruolo
Illegittima l'iscrizione ipotecaria se Equitalia ha depositato al Conservatore il solo "estratto di ruolo". L'articolo 77 del DPR numero 602/1973 impone che per procedere all'iscrizione dell'ipoteca l'Agente della riscossione deve produrre al Conservatore il ruolo, che ai sensi dell'articolo 12 dello stesso decreto costituisce il titolo esecutivo, o altrimenti deve ...
Atti trasmessi via posta - Compiuta giacenza e perfezionamento della notifica per il destinatario
Com'è noto, nella notifica diretta effettuata tramite servizio postale, qualora il destinatario risulti temporaneamente assente, il postino lascia un avviso di giacenza dell'atto presso l'ufficio postale (a tale proposito, leggasi questo topic). In tale circostanza, è da confutare, a nostro parere, l'affermazione secondo la quale alcune Pubbliche Amministrazioni ritengono che ...
Intimazioni di pagamento della cartella esattoriale – nulle senza l'indicazione del responsabile
Le intimazioni di pagamento sono quegli atti che hanno sostituito gli avvisi di mora e che mantengono lo scopo di riattivare il procedimento di riscossione dei crediti pubblici. Ai sensi dell'articolo 50, DPR 602/1973, infatti, il Concessionario della Riscossione (Equitalia spa) non può iniziare la procedura esecutiva se è decorso ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca