Intimazioni e solleciti di pagamento notificati per compiuta giacenza vengono registrati negli estratti di ruolo come per le notifiche?

Le intimazioni e i solleciti notificati per compiuta giacenza vengono registrati negli estratti di ruolo come per le notifiche?

La cartella esattoriale contiene già l’intimazione ad adempiere l’obbligo risultante dal ruolo entro il termine di sessanta giorni dalla notifica, con l’avvertimento che, in mancanza, si procederà ad esecuzione forzata (articolo 25 comma 2 DPR 602/1973). Pertanto la risposta è affermativa.

Se l’espropriazione non è iniziata entro un anno dalla notifica della cartella esattoriale, l’espropriazione stessa deve essere preceduta dalla notifica di un avviso che contiene l’intimazione ad adempiere l’obbligo risultante dal ruolo entro cinque giorni (articolo 50 DPR 602/1973). La risposta è negativa (nel senso che l’avvenuta notifica non viene annotata nei registri degli estratti di ruolo) ma, anche in questo caso, se la consegna dell’avviso si perfeziona per compiuta giacenza presso l’ufficio postale o gli uffici preposti all’albo pretorio, il concessionario deve conservare ed esibire, a richiesta del destinatario, prova dell’avvenuto invio della comunicazione (e della raccomandata informativa qualora la notifica si esegua con le modalità ex articolo 140 del codice di procedura civile).

8 Dicembre 2017 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartelle esattoriali, data dei solleciti, irreperibilità e notifica per compiuta giacenza - L'accesso agli atti interrompe il decorso dell'eventuale prescrizione?
Ho un estratto conto delle mie cartelle, chiesto all'Agenzia delle Entrate Riscossione: trattasi prevalentemente di debito iva ed altri tributi, relativi ad una SAS ormai in liquidazione da molti anni e per un importo totale di circa 100.000 euro. Le notifiche delle varie cartelle vanno dal 2002 al 2014: suppongo siano stati fatti solleciti, durante questi anni ma tra raccomandate non ritirate, cambio di residenza, mancanza di cassetta postale al mio attuale domicilio, non so esattamente le date di detti solleciti, ai fini di una verifica dei termini di prescrizione. Mi risulta che atti e raccomandate, alla fine, vengono depositati ...

Notifica cartella esattoriale in Svizzera per compiuta giacenza
A mia mamma hanno notificato nel 2012 una cartella per la TASI di un credito del 2009, e l'hanno spedita mediate A/R al suo vecchio indirizzo di casa in Svizzera e secondo loro la notifica sarebbe perfezionata per compiuta la compiuta giacenza. Ora a distanza di 4 anni si sono fatti vivi. Secondo voi la Svizzera non essendo nella comunità europea rientra in queste fantomatiche notifiche A/R oppure si doveva procedere mediate gli atti bilaterali? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Intimazioni e solleciti di pagamento notificati per compiuta giacenza vengono registrati negli estratti di ruolo come per le notifiche?