Intimazioni di pagamento dai concessionari erariali e locali, ma io non ho (quasi) niente – Cosa mi consigliate?

Mi è stata notificata per a/r una intimazione di pagamento da parte di agenzia entrate riscossione di 4600 euro da pagare entro 5 giorni, pena esecuzione forzata ed una ingiunzione di pagamento da parte di Soris per 400 euro per un bollo non pagato tempo 60 giorni poi esecuzione forzata.

La mia situazione economica è disastrosa: ho una macchina intestata a mia moglie del 2003 pignorata, c/c cointestato in cui transitano il mio stipendio 1300 euro e quello di mia moglie di 400. In casa è tutto pignorato: ho un contratto a termine di lavoro il 30/11/2017 e mia moglie ha un contratto a tempo indeterminato, attualmente è in maternità (al 7.mo mese). Cosa mi consigliate di fare e cosa devo aspettarmi?

Considero una leggerezza che, nelle condizioni descritte, il conto corrente sia ancora cointestato: è’ vero che, in caso di pignoramento, il coniuge cointestatario non debitore può rivendicare la restituzione della metà della liquidità disponibile prima dell’accredito degli ultimi stipendi a favore dei cointestatari, nonché l’importo dell’ultima propria retribuzione; ma è anche vero che per raggiungere lo scopo bisogna pagare un avvocato che presenti ricorso al giudice dell’esecuzione ed attendere l’espletamento di tutte le procedure di rito.

Quindi, la cosa da fare subito è aprire due conti correnti non cointestati, uno per ciascuno dei due coniugi ed estinguere il rapporto cointestato. Per minimizzare i danni derivanti da un pignoramento del conto corrente del coniuge debitore, quest’ultimo dovrà mensilmente avere l’accortezza di prelevare la somma accreditata a titolo di stipendio appena calda di bonifico, magari riversandola sull’altro conto corrente intestato esclusivamente al coniuge non debitore.

Queste sono le misure minime precauzionali da adottare al più presto.

27 Ottobre 2017 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Un'altra ingiunzione di pagamento per bollo non pagato - A cosa vado incontro se ormai da pignorare resta ben poco?
Mi è arrivata una raccomandata dalla società SORIS per conto di regione Piemonte in relazione ad un bollo auto non pagato: mi si ingiunge di pagare entro 60 giorni altrimenti recupero coattivo. Cosa devo aspettarmi visto che sono precario con conto corrente cointestato in cui transitano il mio stipendio e quello di mia moglie (part time 400 euro circa il mio 1300)? Non ho beni immobili né beni mobili intestati a me ed ho tutto in casa pignorato. ...

Intimazione di pagamento Agenzia delle Entrate Riscossione - Posso fruire della legge 3/2012 (salva suicidi) e presentare un piano del consumatore?
Vi espongo la mia situazione: in passato ho gestito un'attività con la mia famiglia, una SAS a nome mio e di mio fratello ma l'attività, causa la crisi, non è andata bene, siamo riusciti a s(vendere) tutto (l'attività è stata chiusa nel 2005/2006) e pagare alcuni dei debiti accumulati. Nel frattempo io ho trovato lavoro in un'altra città (contratto di lavoro a tempo indeterminato), mio fratello solo lavori a chiamata, mio padre e mia madre deceduti (in anni diversi). Ho ricevuto ieri una raccomandata dell'Agenzia delle Entrate con intimazione di pagamento: ho 5 giorni di tempo per pagare circa 50 ...

Pignoramento o cessione del quinto da parte di Banca IFIS - Cosa mi consigliate?
Devo a banca ifis la somma di 16 mila euro, che ho contratto con Findomestic a causa di alcune carte revolving: mi ha contattato un agente, e mi ha proposto o la cessione del quinto da parte mia, oppure procedere per via giudiziale con il pignoramento del quinto. Non capisco cosa cambia se faccio io una cessione volontaria piuttosto che aspettare i tempi della giustizia, inoltre anche con una cessione volontaria non farebbero sconti pretendendo l'intera somma. Ora premetto che lavoro da 3 anni a part-time al 50% percependo uno stipendio netto di 800/900 euro e che pago regolarmente un ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Intimazioni di pagamento dai concessionari erariali e locali, ma io non ho (quasi) niente – Cosa mi consigliate?