Ingiunzione di pagamento per multa pagata in ritardo di un giorno

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Ho ricevuto un ingiunzione di pagamento per una multa pagata in ritardo di un giorno. Solo che questa ingiunzione mi è stata recapitata tramite raccomandata dopo cinque anni.

La mia domanda è, devo pagare questa ingiunzione o non devo pagare? Se e no come posso fare per dire che io non la pago? Non pago o devo andare da un giudice di pace?

Se lei è sicuro che siano intercorsi più di cinque anni fra data dell’infrazione e data di consegna dell’ingiunzione alle poste per la notifica, può invocare la decadenza dei termini con un ricorso al GdP.

Ma ha bisogno di un avvocato e non credo le convenga.

Piuttosto può esperire un tentativo con istanza in autotutela da presentare alla Polizia Municipale o a chi ha, a suo tempo, elevato contravvenzione; allegando l’attestato del pagamento effettuato cinque anni fa, seppur con un giorno di ritardo.

27 Gennaio 2012 · Michelozzo Marra



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ingiunzione di pagamento per multa pagata in ritardo di un giorno





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!