In riferimento ai due post sul nucleo familiare dello studente

Ho avuto due risposte diverse in merito al problema da me esposto: nella prima, mi si dice che lo studente coniugato (non può essere considerato indipendente) e che quindi fa parte del suo nucleo familiare moglie e figli anche se non vi sono i requisiti del reddito.

Nella seconda mi si dice invece che io sono nella condizione di studente indipendente (avendo un mio stato di famiglia) e quindi dovrei accorpare anche i redditi di mia madre anziana!

Vorrei, cortesemente, dei chiarimenti definitivi sulla questione.

Nella prima risposta viene riferito che uno studente universitario con moglie e figli non può assumere lo status di studente indipendente (unico componente del proprio nucleo familiare) anche se soddisfa i requisiti previsti per l'ISEEU; ovvero residenza fuori dall'unità abitativa della famiglia di origine, ... e capacità di reddito pari ad almeno 7.212 euro al lordo degli oneri deducibili.

L'equivoco è nato forse dal significato che si intende dare al termine "studente indipendente" e dall'interpretazione attribuita alla frase ho casa mia di proprietà e residenza per i fatti miei da 15 anni, il che lasciava presumere un status di non convivenza fra i coniugi. In queste ipotetiche condizioni se, come chiarito nel contenuto, per studente indipendente pensiamo al marito che non convive con moglie e figli e che percepisce un reddito superiore ai 7.212 euro/mese, questi non potrà mai presentare una DSU/ISEEU in cui figura da solo, come unico componente del nucleo familiare, ma dovrà necessariamente includere anche moglie e figli.

Qualora lo studente coniugato, invece (e passiamo alla seconda risposta e al caso che effettivamente la riguarda) non ha i requisiti di reddito previsti per beneficiare della riduzione delle tasse universitarie, e dispone di almeno un genitore percipiente reddito, allora il suo nucleo familiare ai fini DSU/ISEEU è costituito da quel genitore, dallo studente e dagli eventuali altri componenti del nucleo familiare del genitore. Restano esclusi il coniuge ed i figli dello studente. Questo vale indipendentemente dalla condizione di convivenza fra i coniugi.

Qualora lo studente coniugato, infine (e diamo conto di una ulteriore casistica che al momento non la riguarda) non dispone di almeno un genitore percipiente reddito (entrambi i genitori sono deceduti) allora il suo nucleo familiare ai fini DSU/ISEEU è costituito dallo studente, dal suo coniuge e dai figli (indipendentemente dalla condizione di convivenza fra i coniugi e dal possesso dei requisiti reddituali).

Per concludere e per quanto la riguarda, le confermiamo che, ai soli fini DSU/ISEEU (accesso ai benefici previsti per gli studenti universitari) il nucleo familiare da prendere in considerazione è composto solo da lei e da sua madre (senza moglie e senza i due figli).

15 settembre 2015 · Annapaola Ferri

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

ISEE - nucleo familiare e famiglia anagrafica
ISEEU - ISEE per Università

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca