Il debitore deve essere sicuro di trattare con una società legittimata a riscuotere

Chiedo gentilmente un consiglio, ci sono un recupero crediti e due agenzie incaricate che mi hanno inviato lettere di presentazione e qualche telefonata, e fino ad ora nei limiti consentiti e molto genericamente. Secondo voi devo aspettare altre loro mosse (ho proposto un piano di rientro per un prestito, mentre ho poche soluzioni per un mutuo se non la rinegoziazione) o è meglio che chieda intanto, tramite raccomandata a tutti e tre, chi è il titolare al quale vanno versati, eventualmente, i soldi? Prima che inizino azioni legali ed anche per una maggiore sicurezza.

Spettabile società,
scrivo in riferimento alla vostra comunicazione del novembre ultimo scorso, inerente il recupero di un presunto credito da voi vantato nei miei confronti.

Dichiaro fin d'ora la mia piena disponibilità ad onorare tutte le eventuali obbligazioni assunte.

Pertanto, allo scopo di consentire allo scrivente di rientrare, al più presto possibile, dalla esposizione debitoria che voi asserite essere stata maturata, vi invito ad inviare all'indirizzo in epigrafe ed a mie spese, la seguente documentazione:

lettera di cessione del credito;
contratto originario di finanziamento;
estratto conto cronologico;

La comunicazione finalizzata ad accertare la legittimità a riscuotere il credito del soggetto che si presenta al debitore è la prima cosa da fare per non rischiare di pagare a vuoto e vedersi, magari, rinnovata la richiesta da altri. La copia del contratto originario di finanziamento è una richiesta legittima se si contesta il credito (la firma apposta potrebbe essere disconosciuta dal presunto debitore). L'estratto di conto cronologico è dovuto per giustificare l'entità della pretesa e la corretta applicazione dei tassi di interesse (che non devono risultare usurari).

Senza questa documentazione è chiaro che la società di recupero crediti non può adire il giudice per ottenere un decreto ingiuntivo nei confronti del presunto debitore; se ne è in possesso, è suo precipuo interesse esibirli al debitore per facilitare il raggiungimento di un accordo transattivo in via stragiudiziale.

27 gennaio 2019 · Lilla De Angelis

Altre discussioni simili nel forum

cessione del credito
estratto conto cronologico
recupero crediti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca