Il creditore rifiuta il pagamento rateale


Qualsiasi rateazione del debito deve essere concordata ed accettata dal creditore: non esistono norme che prevedano la rateazione coattiva del debito

La società da me difesa deve saldare un debito, ma il creditore ha rifiutato tutte le proposte di pagamento rateale.

Purtroppo la mia cliente non ha la possibilità di saldare il debito in un’unica soluzione. C’è una soluzione possibile? Può il creditore rifiutare tutte le proposte?

Se esiste un titolo esecutivo (decreto ingiuntivo, assegno scoperto, cambiale non pagata) che dispone il pagamento di un determinato importo, qualsiasi rateazione del debito deve essere concordata ed accettata dal creditore.

Non esistono norme che prevedano la rateazione del debito effettuata unilateralmente dal debitore.

27 Febbraio 2015 · Loredana Pavolini

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 146 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Il creditore rifiuta il pagamento rateale. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.