I Bollettini MAV hanno prescrizione?

E' arrivato a mio cognato, disabile psichico 100%, una contestazione di mancato pagamento di un Mav di ottobre 2011 che al momento non riusciamo a verificare. Possibile che sia caduto in prescrizione visto i 6 anni passati? Il Mav era a favore dell'ASP ( assistenza servizi per la persona, quindi comunale).

I MAV sono strumenti di pagamento e non ha alcun senso parlare di prescrizione del MAV: quello che si prescrive è il debito sotteso.

Le ASP sono aziende dotate di autonomia statutaria, regolamentare, patrimoniale, contabile, tecnica e gestionale ed informano la propria organizzazione ed attività ai principi di efficienza, efficacia, economicità e trasparenza ed operano con criteri imprenditoriali con obbligo di pareggio di bilancio.

Pertanto, la pretesa di un'azienda che, in ambito comunale, eroga servizi alla persona, non può, purtroppo, essere assimilata ad un tributo comunale, nel qual caso la prescrizione sarebbe stata quinquennale.

E quindi, bisogna far riferimento all'articolo 2946 del codice civile, in base al quale, salvi i casi in cui la legge dispone diversamente, i diritti si estinguono per prescrizione con il decorso di dieci anni.

13 dicembre 2017 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

prescrizione e decadenza dei debiti e dei crediti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multe stradali: hanno una scadenza? » Ecco tutto ciò che l'automobilista deve sapere su decadenza e prescrizione
In tema di multe stradali, o contravvenzioni, quando le stesse vanno in scadenza, o per meglio dire in prescrizione? Ecco tutte le informazioni necessarie all'automobilista. Come noto, anche le multe sono soggette ad una "scadenza" ossia ad un termine di prescrizione, entro il quale deve essere avanzata richiesta formale di ...
Prescrizione biennale della cartella esattoriale originata da multe – chiarimenti
Dal 1° gennaio 2008 gli agenti della riscossione non possono svolgere attività finalizzate al recupero di somme, di spettanza comunale, per sanzioni amministrative relative a violazione del Codice della strada di cui la cartella di pagamento non è stata notificata entro due anni dalla consegna del ruolo. Lo ha stabilito ...
Prescrizione e decadenza delle multe
In questo articolo si discute della prescrizione dei crediti per sanzioni amministrative (multe), dei termini di decadenza per la notifica dei verbali di accertamento e per la notifica della cartella esattoriale sempre in riferimento ai crediti per sanzioni amministrative. Per le sanzioni amministrative, quali ad esempio quelle previste dal Codice ...
Prescrizione dei crediti previdenziali - è rilevabile d'ufficio dal giudice
La prescrizione dei crediti previdenziali è regolata dall'articolo 3, comma 9, della Legge numero 335/1995, secondo cui: "Le contribuzioni di previdenza e di assistenza sociale obbligatoria si prescrivono e non possono essere versate con il decorso dei termini di seguito indicati: a) dieci anni per le contribuzioni di pertinenza del ...
Cartella esattoriale originata da multe - la prescrizione è quinquennale
La prescrizione della cartella esattoriale originata da sanzioni del codice della strada è di cinque anni. La cartella esattoriale, infatti, non può essere trattata come una sentenza, che ha scadenza decennale. Così ha deciso il giudice di pace di Torino con la sentenza numero 11937 depositata il 30 dicembre 2011, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca