Ho un debito con una finanziaria e non riesco a pagarlo

Sono un dipendente statale Infermiere professionale a tempo indeterminato: ho un mutuo al 50% con mia moglie e un prestito con una finanziaria (in questi ultimi mesi non riesco a pagare). Ho una cessione e delega aperte dal 2007 che fino ad oggi ho rinnovato per un incidente in moto e che devo ancora chiudere, per colpa di questo mi sono indebitato e non riesco a vivere.

Come posso comportarmi, vorrei non pagare la finanziaria.

Bisogna innanzitutto acquisire la consapevolezza che, nelle condizioni esposte, il creditore può agire sia con iscrizione ipotecaria sulla comproprietà, sia attraverso il pignoramento del 20% dello stipendio (da questo punto di vista, se non vi sono altri pignoramenti in corso per crediti alimentari ed esattoriali, la cessione del quinto ed il prestito delega sono irrilevanti ai fini dell'entità del prelievo azionabile).

Ciò detto va anche considerato che la finanziaria potrebbe cedere il proprio credito a società di recupero. Queste ultime non sono inclini ad esperire azioni giudiziali anche se ricorrono i presupposti per una proficua azione esecutiva.

Di solito, si limitano a tempestare il debitore con telefonate e visite domiciliari per costringerlo a pagare. Alla fine, se il debitore è "tosto", formulano quelle che si indicano come proposte a saldo stralcio, con un piano di rientro dilazionato nel tempo ed un consistente abbattimento di interessi maturati e capitale dovuto.

Questa è la regola, ma, come ogni regola che si rispetti, può avere delle eccezioni. E' bene saperlo prima.

Allora il suggerimento è quello di tergiversare, tirare la corda fin quando è possibile. Poi, se proprio si mette di brutto ed il creditore va dal giudice, c'è sempre la possibilità di saldare il debito con la conversione del pignoramento, evitando l'azione esecutiva, ma sottoponendosi al rischio di dover rifondere anche le spese legali.

Insomma, una partita a poker da giocare bluffando e consapevoli che, come in ogni gioco, si può anche perdere.

7 aprile 2015 · Ludmilla Karadzic

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Automobilista in evidente guida in stato di ebbrezza? » Va comunque rispettata la norma sulla precedenza
Nell'ottica di un incidente stradale, anche se l'altro conducente è in condizioni di evidente guida in stato di ebbrezza, vanno rispettate comunque le norme sulla precedenza: la colpa del sinistro va solo a chi lo abbia determinato con il proprio comportamento. Si deve dare la precedenza anche al conducente ubriaco. ...
Sinistro stradale con morte del conducente » Guida spericolata? Nessun risarcimento danni
Sinistro stradale a causa di velocità eccessiva e inadeguata al contesto: motociclista colpevole per il drammatico incidente. Non sussiste alcun risarcimento danni. Alla persona deceduta in un sinistro stradale, vista la cattiva condotta tenuta alla guida, è addebitabile l'incidente che gli è costato, purtroppo, la vita. Ciò rende inutile la ...
Sinistro stradale » Scontro tra veicoli? Non è colpa esclusivamente di chi non ha rispettato l'obbligo di precedenza
Nella fattispecie di un sinistro stradale con scontro tra due veicoli, per la valutazione della colpa, non importa che uno dei due automobilisti non abbia rispettato l'obbligo di precedenza: va verificata anche la condotta dell'altro conducente. Nel caso di scontro tra veicoli, l'accertamento della intervenuta violazione, da parte di uno ...
Bollo auto » Come pagarlo, dove e quanto: breve prontuario
Come dove e quando e quanto pagare il bollo auto » Il prontuario Alcuni lo chiamano bollo auto. Altri tassa di possesso. Cambia poco, anzi nulla. Va pagato entro le scadenze altrimenti vi bussa alla porta la vostra Regione, prima con una piccola sanzione aggiuntiva, poi con una cartella esattoriale ...
La presunzione del concorso di colpa dei conducenti in caso di sinistro fra veicoli
L'articolo 2054 comma 2 del codice civile prevede che nel caso di scontro tra veicoli si presume, fino a prova contraria, che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmente a produrre il danno subito dai singoli veicoli. Nel caso di scontro tra due veicoli si presume, fino a prova contraria, che ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca