Green pass rafforzato (Super) e base – Quali le differenze (cosa posso fare e cosa no)?

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Non ho capito bene quali sono le differenze principali su quello che si può fare, o meno, con il green pass rafforzato (detto super) rispetto a quello base.

Potete chiarire?

Come abbiamo già spiegato in interventi precedenti, Il Green Pass rafforzato si può ottenere solo tramite la vaccinazione contro la SARS-CoV-2 o dopo la guarigione dalla malattia: il Green Pass base, invece, si può ottenere anche effettuando un tampone rapido o molecolare.

Nel dettaglio, il green pass “rafforzato” è richiesto in zona bianca, in zona gialla e in zona arancione per accedere ad attività e servizi che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni sulla base della normativa vigente.

In zona bianca e gialla la consumazione al banco e al tavolo (all’aperto) in bar e ristoranti è consentita in zona bianca e zona gialla senza green pass. In zona arancione, le stesse attività sono consentite solo ai possessori di Super green pass. Al chiuso, la consumazione al tavolo è consentita solo a chi ha il Super green pass a prescindere dal colore della zona.

Il Green Pass base, inoltre, è necessario per poter utilizzare il trasporto pubblico ad ogni livello, per l’accesso al posto di lavoro, per partecipare a cerimonie civili e religiose.

La normativa prevede delle norme più stringenti in caso di cambiamento di colore nella zona o nella Regione in cui si vive:

  • Zona Gialla: non ci sono modifiche sostanziali rispetto alla Zona Bianca. L’unica differenza è l’obbligo di portare la mascherina all’aperto;
  • Zona Arancione: l’uso del Green Pass rafforzato viene esteso a tutte le attività di svago, ad esempio anche per le consumazioni al banco nei bar. Anche gli spostamenti fuori dal Comune di residenza vengono consentiti solo con il possedimento del Green Pass rafforzato, salve ragioni di lavoro, necessità e urgenza;
  • Zona Rossa: scatta la chiusura delle attività non necessarie. Gli spostamenti fuori dal comune di residenza sono previsti solo per motivi di lavoro, necessità e urgenza.

Non è richiesta nessuna Certificazione verde COVID-19 alle seguenti categorie di persone:

  • bambini sotto i 12 anni;
  • soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di idonea certificazione medica. Fino al 31 dicembre 2021 (termine prorogato con Circolare del Ministero della Salute del 25 novembre 2021-pdf: apre una nuova finestra), possono essere utilizzate le certificazioni di esenzione in formato cartaceo rilasciate, a titolo gratuito, dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi sanitari regionali o dai Medici di medicina generale o Pediatri di libera scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nazionale, secondo le modalità e sulla base di precauzioni e controindicazioni definite dalla Circolare Ministero della Salute del 4 agosto 2021: apre una nuova finestra. Sono validi i certificati di esenzione vaccinali già emessi dai Servizi sanitari regionali sempre fino al 31 dicembre 2021;
  • cittadini che hanno ricevuto il vaccino ReiThera (una o due dosi) nell’ambito della sperimentazione Covitar fino al 31 dicembre 2021. Resta valida la certificazione rilasciata dal medico responsabile del centro di sperimentazione in cui è stata effettuata in base alla Circolare del Ministero della Salute 5 agosto 2021 – pdf: apre una nuova finestra
  • persone in possesso di un certificato di vaccinazione anti SARS-Cov-2 rilasciato dalle competenti autorità sanitarie della Repubblica di San Marino, fino al 31 dicembre 2021, nelle more dell’adozione della circolare del Ministero della salute che definisce modalità di vaccinazione in coerenza con le indicazioni dell’Agenzia europea per i medicinali (Decreto legge 6 agosto 2021 n.111: apre una nuova finestra, il termine è stato prorogato con Decreto legge 21 ottobre 2021 n.146: apre una nuova finestra).

Va ricordato che Il Green Pass si può scaricare sulla pagina dedicata del Governo, con l’app Immuni o IO, o dal Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale.

8 Dicembre 2021 · Patrizio Oliva



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Green pass rafforzato (Super) e base – Quali le differenze (cosa posso fare e cosa no)?





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!