Grave situazione di sovraindebitamento

A causa della precarieta’ della situazione economica familiare sono finito nella lista dei cattivi pagatori e gran parte del mio stipendio e’ divorato dalle rate. Ho urgente bisogno di accedere ad un prestito anche cambializzato per sovvenire alle necessita’ familiari. Non so piu’ come andare avanti. Sono interessato anche al fondo di prevenzione dell’usura.

Credo sia inutile per lei cercare di ottenere un prestito. Anche quello cambializzato nessuno glielo concederà, in assenza di avallanti.

Se non ne ha già fruito, può provare a risolvere cedendo il quinto del suo stipendio.

Piuttosto, nelle sue condizioni sarebbe necessaria una ristrutturazione del debito. Un’unica rata per tutti i debiti assunti con un periodo di ammortamento tale da portare il peso del rimborso mensile ad una importo fisiologico sostenibile.

Ora, poichè il consolidamento debiti è utilizzato da finanziarie e prestatori solo in funzione pubblicitaria (ma non è mai concesso su richiesta) dovrebbe valutare la possibilità di sospendere tutti i pagamenti e indurre i creditori (quelli che ne avranno voglia e modo) a pignorarle lo stipendio nella misura massima del 20%.

Com’è noto, per la stessa tipologia di debito, non possono insistere sullo stesso stipendio due o più pignoramenti concorrenti.

Sebbene una tale operazione comporti aggravi per interessi di mora e spese legali, essa si risolve, in pratica, in un allungamento dei tempi di rimborso: ma la rata, pari al quinto dello stipendio, resta costante e le darebbe modo di sovvenire alle esigenze familiari.

Ci pensi su.

6 Maggio 2015 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Come uscire dalla grave situazione di sovraindebitamento che mi vede coinvolta
Circa 9 anni fa ho fatto un prestito con una banca di 15.000 euro pagai le prime 10 rate da 230 € tramite rid bancario, poi persi il lavoro e non ero più nelle condizioni di poter pagare avendo anche un mutuo che mi fu sospeso dai pagamenti. Chiesi di poter sospendere momentaneamente i pagamenti e mi fu risposto che erano problemi miei. Scelsi con mio marito di pagare il mutuo a nome di mio marito e non il prestito che passo successivamente ad un recupero crediti che tramite calcoli ed altro convenne in una cifra di 10,000€ che accettai ...

Decreto ingiuntivo per una causa persa ma non ho soldi - Posso accedere alle procedure di sovraindebitamento?
Ho perso una causa per decreto ingiuntivo con una finanziaria a cui dovrei dare circa 30 mila euro (21 mila circa in solido a me e mia moglie ed il residuo solo a me) Purtroppo nel 2012 non ho più svolto trasferte per l'azienda privata per cui lavoro per cui non ho potuto onorare gli impegni presi con questa e con altre finanziarie fino a quel momento pagate puntualmente. Ho inviato raccomandata a tutte per poter momentaneamente avere ridotti gli importi da pagare ma nessuna ha risposto per cui non ho più pagato. Con sentenza emessa un paio di giorni ...

Situazione debitoria grave - Come posso evitare i pignoramenti?
Buongiorno, Ho una situazione debitoria abbastanza grave: 5000 euro a una banca per fido 5000 euro a una finanziaria (400 euro al mese sino estinzione) 13.000 euro a un'altra banca (3600 euro all'anno) 15.000 euro a un privato Per un totale di 38.000 euro Un mutuo ipotecario trentennale su prima casa di 90.000 euro con rate da 550 al mese Ho un capitale di attrezzature di 2 aziende che è stato oggetto di finanziamento per 70.000 euro a cui sono vincolato per altri 3 anni. Attualmente lavoro come dipendente per un'importante società e percepisco uno stipendio di 1500 euro netti ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Grave situazione di sovraindebitamento