Cartella esattoriale mai notificata originata da multa anch'essa mai notificata - Corretta la procedura seguita dal mio legale?

Ho scoperto dall'estratto dell'agenzia di riscossione di una multa: io abito a Roma e la multa l'ho presa a Milano e l'ho mai ricevuta, essendo l'indirizzo è sbagliato, ma nella relata hanno scritto che è stata depositata al comune. La multa al 2008, e il mio avvocato ha fatto ricorso dicendo che lui si oppone al ruolo, quindi non serve andare in giudizio a Milano. Ieri ho letto che le cartelle esattoriali di multe vanno opposte presso il giudice di pace della città in cui si è fatta l'infrazione. Ma trattandosi di prescrizione e di indirizzo errato il rischio di perdere è nullo? E il mio avvocato ha sbagliato giudice? Dice che in giudizio andrà l'agenzia di riscossione dato che il credito è stato affidato a loro.

Il suo avvocato sta operando correttamente (ovvio): egli non sta contestando nel merito il verbale della presunta violazione del Codice della Strada, avvenuta in Milano, nè l'omessa notifica del verbale di una cartella esattoriale notificata correttamente, per cui avrebbe dovuto rivolgersi al GDP di Milano.

Il suo avvocato sta semplicemente eccependo la nullità insanabile di una cartella esattoriale, scoperta per caso in seguito a visura dell'estratto conto presso Agenzia delle Entrate riscossione, mai notificata al destinatario e che non avrebbe dovuto neppure essere emessa (opposizione al ruolo) stante la mancata corretta notifica del titolo sottostante (il verbale di multa).

Se un appunto può ravvisarsi nella procedura adottata è quello di aver messo il carro davanti ai buoi: può darsi che nessun provvedimento sarebbe mai stato adottato dal concessionario per la riscossione.

Di solito, noi suggeriamo l'opposizione al provvedimento esecutivo basato sulla cartella esattoriale viziata, perchè anche il concessionario, più di quanto non si creda, si rende conto della insostenibilità di una azione di recupero coattivo opponibile giudizialmente. Ma se il ricorso serve a dormire più tranquilli, l'onorario dell'avvocato è ben speso.

30 maggio 2018 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

notifica cartella esattoriale
notifica multa
ricorso cartella esattoriale originata da multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Equitalia » Nulli gli atti fiscali spediti ad indirizzo errato del contribuente
Sono nulli gli atti fiscali recapitati da Equitalia a un indirizzo diverso dalla residenza del contribuente al quale è sufficiente dimostrare l'estraneità del luogo alla sua sfera soggettiva. Questo, in sintesi, l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con la sentenza 25938/13. E' stato così accolto il ricorso di un avvocato ...
Equitalia » Prescritta la cartella esattoriale originata da multa se prima di iscrivere il fermo passano cinque anni senza atti interruttivi
E' da ritenersi prescritta la cartella esattoriale, notificata al trasgressore, se Equitalia non si fa viva per cinque anni, a partire dalla multa, prima di recapitare la notifica di preavviso del fermo amministrativo. O meglio, deve ritenersi prescritto il diritto dell'esattore alla riscossione delle somme portate dalla cartella di pagamento ...
Prescrizione cartella esattoriale originata da multe – una conferma del termine biennale
Con una interessante sentenza il Giudice di Pace di San Vito dei Normanni (Brindisi) ha annullato una cartella esattoriale notificata da EQUITALIA oltre il termine  biennale  previsto dalla legge dalla consegna dei ruoli e traente origine da un verbale per violazione a norme del Codice della Strada. In particolare il ...
Cartella esattoriale originata da multa » Illegittima se non riparte dall'opposizione
La cartella esattoriale originata da multe è nulla se basata sulla contravvenzione e non sulla sentenza del giudice. Se vi è stata opposizione ad una contravvenzione per violazione del codice della strada, la cartella esattoriale che rimanga fondata sul verbale è illegittima. E ciò anche se il ricorso si è ...
Competenza territoriale del Giudice in opposizione a cartella esattoriale originata da multa - luogo di notifica della cartella o di accertamento infrazione?
Trattandosi di giudizio di opposizione all'esecuzione, incardinato ex articolo 615 cod. proc. civ. con riferimento alla cartella esattoriale con la quale è stato richiesto il pagamento di somma con contestuale avvertenza, in caso di mancato pagamento nel termine assegnato, dell'inizio del procedimento esecutivo, deve ritenersi che la individuazione della competenza ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca