Furto di identità e multa per scooter privo di assicurazione – La sanzione amministrativa comminata nel 2013 è caduta in prescrizione?


Argomenti correlati: ,

Salve anni fa nel 2011 mi hanno rubato la carta di identità: ero convinto di averla persa e avevo fatto la classica denuncia e rifatta. Nel 2013 mi è arrivata una multa dalla polizia di torino di 1400 euro perché lo scooter non aveva l’assicurazione. Io non ho mai avuto uno scooter e mai avuto una assicurazione. Li chiamo e spiego l’accaduto e infatti chi guidava non ero io ma un ragazzo straniero che conoscevo il quale mi ha rubato il documento e non so come abbia comperato lo scooter a nome mio. Mi dicono che però la multa era già stata notificata. Dal febbraio del 2013 ad oggi non mi è mai più arrivato niente di niente e non risulta granché all’ estratto dell’Agenzia entrate. E’ andata in prescrizione?

Il diritto a riscuotere le somme dovute per le sanzioni amministrative (anche per violazione al codice della strada) si prescrive nel termine di cinque anni dal giorno in cui e’ stata commessa la violazione (articolo 28 legge 689/1981), violazione che, nella fattispecie è avvenuta nel 2013.

Pertanto, è evidente che l’ente accertatore ha ritenuto sufficienti le sue spiegazioni ed ha annullato la multa.

24 Luglio 2019 · Giuseppe Pennuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Furto di identità e multa per scooter privo di assicurazione – La sanzione amministrativa comminata nel 2013 è caduta in prescrizione?