Fornitura gas e luce a mio carico dopo chiusura contratto affitto - Che fare?

Dopo aver concluso un contratto di affitto (ho trovato altro) ho effettuato disdetta telefonica dell'utenza Eni nel mese di maggio 2017.

Dopodiché, il proprietario dell'immobile ha nuovamente affittato l'appartamento.

A distanza di alcuni mesi, però, mi è arrivata una bolletta di 740 euro.

Praticamente il nuovo inquilino sta utilizzando la fornitura a mio nome.

Cosa devo fare ora?

Purtroppo questa situazione capita spesso: in realtà la disdetta andava fatta con raccomandata A/R per avere un documento che attestasse la cessazione del servizi.

Innanzitutto, va presentato un reclamo all'ENI per spiegare i fatti e chiedere l'annullamento della fattura.

Dopodiché, se, come credo non sarà sufficiente, con il contratto che attesta la cessata locazione (meglio se si ricorda il giorno della disdetta telefonica e il numero operatore sarebbe meglio) può essere effettuato un tentativo di conciliazione con ENI.

Per informazioni sul come procedere può leggere qui.

26 febbraio 2018 · Giovanni Napoletano

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cosa è il CMOR (o C-MOR o CIMOR) nelle bollette di fornitura di elettricità
Il CMOR (Corrispettivo MORosità) è il sistema introdotto dall'AEEG (autorità per l'Energia Elettrica e il Gas) in base al quale viene garantito un indennizzo al vecchio fornitore uscente di energia elettrica per l'eventuale mancato incasso del credito relativo alle fatture degli ultimi tre mesi di erogazione, prima del passaggio effettivo ...
Distacco fornitura acqua » Se nei pressi dell'abitazione c'è una fontanella non sussiste lo stato di necessità
A seguito di interruzione della fornitura dell'acqua, la rimozione i sigilli, per poter tornar a fruire della somministrazione, configura un reato se nelle vicinanze dell'abitazione vi è una fontanella. In questi casi non sussiste lo stato di necessità. La causa di giustificazione richiede l'assoluta necessità della condotta e l'inevitabilità del ...
Bolletta della luce impagata e distacco senza alcun preavviso
Mi chiamo Sveva e vorrei fare una segnalazione: ho da sempre pagato regolarmente la bolletta della luce ma, qualche settimana fa, senza alcuna comunicazione, mi hanno staccato la corrente elettrica. Ho subito chiamato la società erogatrice, che mi ha informato del mancato pagamento della bolletta del mese antecedente. Io sono ...
Morosità per fornitura gas » Chiarimenti e tutela del consumatore
Obiettivo di quest'articolo è spiegare al consumatore tutte le problematiche legate alla morosità della fornitura del gas, ovvero quando si omette o si ritarda il pagamento di una bolletta legata al consumo, appunto, del gas. Chiariremo, inoltre, come tutelarsi nei caso di sospensione ingiusta dell'utenza e come ottenere indennizzi per ...
Canone Rai » A chi è dovuto l'onere in caso di contratto di locazione?
Si è stipulato un contratto di locazione come affittuario e l'apparecchio televisivo appartiene al proprietario dell'appartamento: chi deve pagare il canone rai? Lo spieghiamo nel prosieguo dell'articolo. E' bene notare che dal 2016 l'addebito del canone Rai, vale a dire dell'imposta sul possesso della televisione, finisce direttamente nella bolletta della ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca