Segnalazione in CRIF con dati positivi

Avevo un finanziamento rotativo revolving di 5000 euro estinto regolarmente anni fa: nella visura crif risulta con scadenza 2099 e per il resto tutto 0 ritardi rate ecc.. Come mai? Viene aggiornato agni mese.

Nelle Centrali Rischi vengono conservati anche i dati positivi riferibili ad un finanziamento: integrale rimborso del debito e puntualità nei pagamenti.

Il che vuol dire che se lei chiedesse un prestito oggi ad una qualsiasi finanziaria, questa, dopo una visura in CRIF, glielo concederebbe con elevata probabilità ed a tassi di interesse di favore. In termini tecnici si direbbe che lei ha un ottimo "credit score", ovvero un elevato merito creditizio.

Ed in effetti, le società che gestiscono le Centrali Rischi private amano ripetere che loro registrano i nominativi dei buoni pagatori, non solo quelli dei cattivi pagatori.

In ogni caso, la cancellazione del suo nominativo e dei dati positivi che la riguardano, può essere richiesta, ed ottenuta, a semplice istanza

24 giugno 2015 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cancellazione nominativo dalle centrali rischi
cattivi pagatori - iscrizione in centrale rischi
centrale rischi CRIF

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Carta revolving
Per chi è gia familiare con l'uso delle carte di credito, la carta revolving (o carta di debito) puó rappresentare una semplice evoluzione. Solitamente, con la carta di credito (Visa, Mastercard, American Express e cosi via) tutti gli acquisti effettuati nell'arco di un mese sono addebitati in un'unica somma, il ...
Il pegno rotativo - Di cosa si tratta
Il contratto di pegno rotativo è sorto nella prassi bancaria, allo scopo di risolvere un problema postosi in tema di pegno di titoli di credito, la cui scadenza è spesso più ravvicinata della prevedibile durata del rapporto di garanzia. Il riconoscimento della validità del patto si fonda anche sulla considerazione ...
Segnalazione alla CRIF di credito in sofferenza - illegittima per il ritardo di una sola rata
Il Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità dei pagamenti, prevede all'articolo 4, 6° comma, lettera a), che nei sistemi di informazioni creditizie di tipo positivo e negativo, come quello gestito da CRIF, ...
Nuove modalità di accesso al credito per le imprese - Pegno mobiliare non possessorio e patto marciano
Il decreto legge 59/2016, approvato dal Consiglio dei ministri del 29 aprile 2016, introduce una serie di misure a sostegno delle imprese, che potranno accedere al credito ricorrendo al pegno mobiliare non possessorio e al patto marciano. Pegno mobiliare non possessorio Per favorire l'impresa nelle attività di produzione del reddito ...
Carte revolving - Comunicarne in ritardo il furto o lo smarrimento può costare caro
Com'è noto, il credito revolving rappresenta una forma di finanziamento attraverso la messa a disposizione di una somma di denaro che il titolare può impiegare a propria discrezione, con obbligo di restituzione dell'apertura di credito secondo un piano di rimborso prestabilito, pagando una determinata rata minima, generalmente mensile. Tale importo ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca