I figli non conviventi che percepiscono reddito di cittadinanza possono essere considerati fiscalmente a carico del padre contribuente?

Ho due figli che hanno residenza da soli perché vivono in un’altra casa del paese e percepiscono il reddito di cittadinanza. Si possono considerare fiscalmente a carico per la detrazione IRPEF?

Sono considerati familiari fiscalmente a carico i membri della famiglia che nel 2019 hanno posseduto un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili. Sono considerati fiscalmente a carico i figli di eta non superiore a 24 anni che nel 2019 hanno posseduto un reddito complessivo uguale o inferiore a 4.000 euro, al lordo degli oneri deducibili.

Nel limite di reddito di 2.840,51 euro (o 4.000 euro) che il familiare deve possedere per essere considerato fiscalmente a carico, vanno computate anche le seguenti somme, che non sono comprese nel reddito complessivo:

  1. il reddito dei fabbricati assoggettato alla cedolare secca sulle locazioni;
  2. le retribuzioni corrisposte da Enti e Organismi Internazionali, Rappresentanze diplomatiche e consolari, Missioni, Santa Sede, Enti gestiti direttamente da essa ed Enti Centrali della Chiesa Cattolica;
  3. la quota esente dei redditi di lavoro dipendente prestato nelle zone di frontiera ed in altri Paesi limitrofi in via continuativa e come oggetto esclusivo del rapporto lavorativo da soggetti residenti nel territorio dello Stato;
  4. il reddito d’impresa o di lavoro autonomo assoggettato ad imposta sostitutiva in applicazione del regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilita;
  5. il reddito d’impresa o di lavoro autonomo assoggettato ad imposta sostitutiva in applicazione del regime forfetario per gli esercenti attività d’impresa, arti o professioni.
  6. I figli possono essere considerati a carico anche se non conviventi con il contribuente o residenti all’estero.

    Da quanto sopra si evince che i figli he hanno residenza da soli e che percepiscono reddito di cittadinanza possono essere considerati a carico fiscale del padre.

10 Aprile 2020 · Giorgio Martini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Nucleo familiare dei coniugi fra loro non conviventi - Nucleo familiare dei figli fiscalmente a carico (celibi e senza figli) non conviventi con i genitori
Com'è noto, in generale, il nucleo familiare del richiedente è costituito dai soggetti componenti la famiglia anagrafica (stato di famiglia) alla data di presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU). Nucleo familiare dei coniugi non conviventi I coniugi che hanno diversa residenza anagrafica fanno parte dello stesso nucleo familiare. A tal fine, identificata di comune accordo la residenza familiare, il coniuge con residenza anagrafica diversa è attratto nel nucleo la cui residenza anagrafica coincide con quella familiare. In caso di mancato accordo, la residenza familiare è individuata nell'ultima residenza comune ovvero, in assenza di una residenza comune, nella residenza del coniuge ...

Reddito di cittadinanza - emendamento su nucleo familiare ISEE per genitori non coniugati e non conviventi con figli minorenni
Ho letto che è stato presentato un emendamento per il reddito di cittadinanza: per i genitori non coniugati con diversa residenza, il genitore che ha residenza diversa, deve essere inserito nell'isee del genitore dichiarante. Si possono avere delucidazioni in merito, considerato che io ho presentato l'isee con i vecchi criteri, visto che l'altro genitore non risiede con me e i bambini. ...

Reddito di cittadinanza per fidanzati conviventi
Io attualmente vivo con i miei genitori, abbiamo il reddito di cittadinanza di 1050 euro perché siamo 5 nel nucleo familiare, reddito di cittadinanza intestato a mio padre, io ho 27 anni e non lavoro. Ad ottobre vorrei andare a vivere per i fatti miei, andrò in casa in affitto, vorrei convivere con la mia ragazza che ha 22 anni, inoccupata e non è studentessa. Anche lei attualmente senza lavoro e vive attualmente con la sua famiglia che prende il reddito di cittadinanza, intestato a suo padre. Quindi io e la mia ragazza che attualmente siamo solo fidanzati, vorremmo andare ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic I figli non conviventi che percepiscono reddito di cittadinanza possono essere considerati fiscalmente a carico del padre contribuente?