Fideiussione e fondo di garanzia

Argomenti correlati:

Ho fatto richiesta di finanziamento alla banca (come impresa) con l’accesso al Fondo di Garanzia (legge 662/96).

Dopo circa 6 mesi tutto è andato a buon fine. In fase di stipula del finanziamento, nonostante il fondo abbia concesso garanzia per l’80% dell’importo finanziato, la banca mi IMPONE (“o così o niente….”) la stipula di una fideiussione personale a garanzia del 100% dell’importo finanziato.

E’ corretta la procedura?

Se lo è, allora il fondo è stata l’ennesima, azione di favoritismo alle banche… in quanto, su questo finanziamento, si ritrovano con una fideiussione del 180%….

La banca non è obbligata in alcun modo a concedere un finanziamento, pur in presenza della garanzia prestata da un fondo statale.

Tuttavia, una volta concesso il prestito, il comportamento della banca deve essere conforme ai criteri di correttezza e buona fede a cui dovrebbero essere improntati la gestione del credito e lo svolgimento del rapporto oggetto della garanzia.

L’Arbitro Bancario finanziario ha, in più occasioni, richiamato le banche al rispetto del principio di proporzionalità della garanzia rispetto all’entità del debito.

Il suggerimento, allora, è quello di adire l’Arbitro Bancario Finanziario. Non è necessaria alcuna assistenza legale ed il ricorso può essere inviato anche via posta con raccomandata A/R.

9 Dicembre 2014 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Mutuo a favore mia società con garanzia Medio Credito Centrale - Ma mi hanno chiesto una fideiussione d'importo eccessivo
Lo scorso anno la mia società ha contratto un mutuo con garanzia medio credito centrale (MCC) per euro 50 mila: la garanzia è dell'80%. Ora, però, io ho ceduto la società e su questo mutuo la banca aveva preso una fideiussione per la parte scoperta di euro 70 mila. Il contratto parla chiaro che a prima richiesta interviene (MCC). Chiedo se è normale che abbiano fatto e chiesto una fideiussione cosi elevata. ...

Fideiussione prestata a garanzia di un mutuo ipotecario - il fideiussore può chiedere la revocatoria del fondo patrimoniale costituito dal mutuatario
Supponiamo che la banca richieda, per l'erogazione di un mutuo ipotecario, un'ulteriore garanzia, oltre all'ipoteca. Supponiamo che la fideiussione venga prestata da un soggetto terzo e che, pertanto, la banca eroghi il mutuo. Come sappiamo, qualora il mutuatario debitore incorra nella decadenza del beneficio del termine (omesso o ritardato pagamento verificatosi almeno sette volte, anche non consecutive) la banca può escutere il mutuatario insolvente attraverso l'espropriazione del bene acquisito con mutuo garantito da ipoteca, ma può rivalersi anche sul fideiussore che non è coperto dal beneficio di escussione o, qualora ne sia coperto, richiedere al fideiussore la differenza fra l'importo ...

Fido con fideiussione personale e fideiussione Eurofidi - La banca creditrice può scegliere chi escutere?
La mia società – una srl della quale sono amministratore unico – prende un Fido di € 50.000 dalla Banca con garanzia Eurofidi + fideiussione personale (per un importo di €120.000). Dopo un anno la Banca non rinnova il Fido alla società e chiede il rientro. La società non rientra del Fido. Ora, la Banca può esigere l'escussione del debito solo alla società (debitore principale) e a me in quanto garante, escludendo Eurofidi? Può la Banca decidere arbitrariamente se esigere il debito da un fideiussore solo (io) e non da entrambi, considerato anche che Eurofidi garantiva per l'80%? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Fideiussione e fondo di garanzia