Fideiussione per affitto – Quali le conseguenze per il garante riconducibili all’inadempimento del debitore principale?


Argomenti correlati:

Mio padre ha firmato come garante il contratto d’affitto che ha come conduttore mia nonna. Mi chiedo, se ci dovessero essere problemi nei pagamenti dovuti da mia nonna, a mio padre potrebbe essere pignorata la casa? O quali altre conseguenze potrebbero incorrere?

Nel momento in cui sua nonna risultasse inadempiente nei confronti del locatore, per l’omesso o insufficiente pagamento dei canoni di locazione o per qualsiasi altra obbligazione dovesse sorgere dalla conduzione dell’appartamento affittato (leggasi risarcimento per eventuali danni causati all’immobile) suo padre fideiussore sarebbe chiamato a rimborsare, in pratica (i dettagli dipendono dal tipo di fideiussione prestata), il debito.

Diverrebbe egli stesso debitore e quindi sarebbe soggetto a tutte le azioni esecutive che il creditore può promuovere nei confronti del debitore inadempiente, non escluso il pignoramento dello stipendio o della pensione (se percepisce l’uno o l’altra), del conto corrente o della casa (se ne possiede una).

12 Aprile 2017 · Annapaola Ferri



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Fideiussione per affitto – Quali le conseguenze per il garante riconducibili all’inadempimento del debitore principale?