Fideiussione assicurativa e fallimento del consorzio di garanzia - Cosa posso fare?

Avevo una fideiussione assicurativa come garanzia per un affitto commerciale, sia dei muri che dell'azienda: siccome sono mesi che non pagano gli affitti ho mandato la raccomandata all'assicurazione come da contratto della medesima, ma ho avuto una brutta sorpresa: il consorzio garanzia fid, ha depositato le carte in tribunale per fallimento.

Cosa devo fare?

Ormai, può fare ben poco, praticamente nulla: l'accrescimento della domanda di fideiussione per le più svariate finalità ha concorso a richiamare nel mercato una pluralità di potenziali fornitori che offrono prodotti di garanzia a bassissimo costo con un aumento dei profili di rischio legati alla capacità di fare fronte agli impegni assunti.

A seguito di ciò sono ormai innumerevoli i soggetti che lamentano difficoltà nell'escussione della garanzia ricevuta e molto spesso risulta economicamente non conveniente anche l'insinuazione al passivo nella procedura di fallimento, ammesso che si abbia notizia dell'insolvenza in tempo utile.

Per inciso, la bolla dei confidi sarà la prossima a scoppiare coinvolgendo nel default tutto il sistema bancario e produttivo.

1 gennaio 2017 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

fideiussione assicurativa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cosa venduta - Differenze fra garanzia per i vizi e garanzia di buon funzionamento
La disciplina della garanzia per vizi della cosa venduta pone il venditore in una situazione non tanto di obbligazione, quanto di soggezione rispetto all'iniziativa del compratore, intesa alla modifica del contratto od al suo annullamento: il compratore non dispone di un'azione di esatto adempimento per ottenere dal venditore l'eliminazione dei ...
Contratti di garanzia - Di cosa si tratta
Il contratto autonomo di garanzia ha la funzione di tenere indenne il creditore dalle conseguenze del mancato adempimento della prestazione gravante sul debitore principale, che può riguardare anche un fare infungibile (qual é, ad esempio, l'obbligazione dell'appaltatore), contrariamente al contratto del fideiussore, il quale garantisce l'adempimento della medesima obbligazione principale ...
Condominio e consorzio - Differenze e analogie
Le disposizioni in materia di condominio non sono estensibili al consorzio costituito tra proprietari d'immobili per la gestione delle parti e dei servizi comuni di una zona residenziale, atteso che i due istituti giuridici, nonostante le numerose analogie, presentano anche caratteristiche diverse che non ne permettono una completa parificazione concettuale: ...
Contratto autonomo di garanzia e fideiussione - Differenze
In cosa si distingue un contratto autonomo di garanzia dalla fideiussione? Il carattere distintivo del contratto autonomo di garanzia è costituito dall'assenza dell'elemento dell'accessorietà; nel contratto autonomo di garanzia il garante non ha facoltà di opporre al creditore le eccezioni spettanti al debitore principale, in deroga alla regola essenziale posta ...
Garanzia per i vizi della cosa venduta - Se la consegna della merce è successiva alla conclusione del contratto l'acquirente può eccepirne comunque i vizi anche se aveva già visionato la merce presso il venditore
Il codice civile, all'articolo 1491 (esclusione della garanzia) dispone che non è dovuta la garanzia se al momento del contratto il compratore conosceva i vizi della cosa e ugualmente la garanzia non è dovuta, se i vizi erano facilmente riconoscibili, salvo, in questo caso, che il venditore abbia dichiarato che ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca