Fermo amministrativo e istanza di rateazione negata – Cosa succede adesso?

Ho subito un fermo amministrativo su un veicolo di mia proprietà l’istanza di rateazione di quanto richiesto da Equitalia è stata rigettata. Non essendo in grado di versare in un’unica tranche quanto richiesto da Equitalia sarò obbligato a subire il fermo evitando di circolare con quel veicolo.

Il mio dubbio è questo: in caso di mancato pagamento Equitalia si limita alla confisca di quello specifico veicolo su cui è stato effettuato il fermo, o può traslare il vincolo anche su altri beni (per esempio un’altra automobile di poco prezzo da acquistare appositamente per circolare al posto di quella assoggettata a fermo) in relazione al debito in oggetto?

Il fermo amministrativo consiste in una misura cautelare attivata dall’Agente della riscossione (ADR) attraverso l’iscrizione del fermo del bene mobile registrato (per esempio, un’automobile) nel Pubblico registro automobilistico.

Se, dopo il fermo, il debito continua a non essere pagato, l’ADR puo’ sottoporre a pignoramento il bene fermato e venderlo all’asta.

Tuttavia, considerato anche la scarsa efficacia di una procedura esecutiva finalizzata al pignoramento ed alla vendita all’asta di un’automobile usata, è chiaro che il fermo amministrativo sul veicolo di proprietà del debitore svolge, più che altro, un’azione coercitiva e psicologica esercitata nei confronti dell’obbligato per costringerlo a rimborsare il dovuto. Il bene resta di proprieta’ del debitore, ma non puo’ piu’ essere utilizzato, né venduto.

Ragion per cui è evidente che, nel caso del perdurare dell’inadempimento, nulla vieta una eventuale iscrizione di fermo amministrativo, da parte di Equitalia, su altro veicolo acquistato successivamente dal debitore per far fronte all’impossibilità di utilizzo di quello su cui è già stato iscritto un fermo amministrativo.

28 Luglio 2016 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cosa succede se si circola con veicolo sottoposto a fermo amministrativo e si viene fermati per un controllo?
Nel caso in cui si circoli con un veicolo sottoposto a fermo amministrativo e si venga fermati dalle autorità, viene elevata sanzione amministrativa da circa 700 fino a circa 3000 euro, inoltre è previsto il pignoramento del veicolo. Qualcuno potrebbe spiegare esattamente come funziona questo pignoramento? La custodia del veicolo viene lasciata al proprietario o no? Quanto tempo passa prima che il veicolo venga sottoposto a pignoramento dopo l'accertamento di violazione del fermo amministrativo? In caso di pignoramento, è ancora possibile saldare il debito tramite rateizzazione dello stesso? E se sì, il pagamento della prima rata interrompe la procedura di ...

Notifica Fermo Amministrativo e Rateazione Equitalia decaduta
Avrei bisogno di un parere riguardo a questa situazione. Riepilogo per punti sperando di essere più chiaro: 1. Tempo fà ho ricevuto una notifica di fermo amministrativo da equitalia 2. Il fermo non è stato trasmesso al PRA perchè ho provveduto a rateizzare il debito 3. Al momento non avendo pagato 8 cartelle, la rateazione risulta decaduta 4. Ho fatto di ricente una visura sul sito dell'ACI e non risultano iscrizioni di fermo sull'auto 5. Al momento non posso provvedere all'estinzione totale del debito nè, a parare di Equitalia, effettuare una nuova rateazione La mia domanda è: se vendo l'auto, ...

Fermo amministrativo sul veicolo di proprietà del debitore – Se già iscritto si potrà ottenere la sospensione del provvedimento chiedendo la rateazione del debito e pagando la prima rata
Equitalia, ricevuta la richiesta di rateazione, può iscrivere ipoteca sull'immobile di proprietà del debitore o disporre il fermo amministrativo sul suo veicolo, solo nel caso di mancato accoglimento della richiesta, ovvero di decadenza dal beneficio della rateazione che si verifica se non pagano 5 rate anche non consecutive. Tuttavia, prosegue il testo del comma 1 quater, dell'articolo 19 del dpr 602/73 (introdotto dal decreto legislativo 159/15 e in vigore dal 22 ottobre 2015) sono fatti comunque salvi i fermi e le ipoteche già iscritti alla data di concessione della rateazione. In pratica, se il fermo amministrativo sul veicolo del debitore ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Fermo amministrativo e istanza di rateazione negata – Cosa succede adesso?