Fermo amministrativo auto del 1998 da rottamare

Sono un italiano residente in Germania da circa tre anni. Un'anno fa la mia auto è stata posta sotto fermo amministrativo da Equitalia. L'auto l'ho in Germania e me ne vorrei disfare. Come posso procedere?

Lo stato tedesco mi impone di mettere la targa tedesca ma io nn posso.

Ho pensato a due soluzioni:
1) portrare l'auto a Equitalia e visto che è bloccata per una possibile vendita all'asta io consegno a loro documenti auto e chiavi.

2) simulare atto vandalico

Vivo in Germania perchè il nostro paese è vergognoso sotto il profilo della tutela.

La prima soluzione non è implementabile, trattandosi di procedura non prevista dalla legge in caso di fermo amministrativo.

Le ricordo poi che la simulazione è un reato ed un cittadino onesto non può ricorrere a questi espedienti.

Dunque, non le resta che avere fede. Si affidi alla Divina Provvidenza. Può darsi che qualche teppista tedesco decida di divertirsi con il suo veicolo, o, meglio, che una banda di ladruncoli rubi la sua auto, ne smonti tutti i pezzi sprovvisti di matricola per rivenderli come ricambi e sottoponga poi carcassa e motore alla pressa idraulica per riciclare il prodotto come rottame di materiale ferroso.

La Fede è speranza. L'uomo che abbandona questa speranza non è un uomo, è un disperato.

14 maggio 2012 · Annapaola Ferri

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca