Fermo amministrativo iscritto da società locale di riscossione poi fallita

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Argomenti correlati:

Mi hanno fatto un fermo amministrativo nel settembre 2011, l’ente impositore è il comune per servizi idrici del 2000-2005 su un contatore a me intestato ma chiuso da anni, l’agente della riscossione per la provincia di Roma è la Gestione Servizi Pubblici srl, con sede a Roma.

Il comune nell’anno 2012 ha revocato il mandato per la riscossione dei tributi alla Gestione Servizi Pubblici in quanto dalla documentazione trovata in rete ho scoperto che gli è stata revocata l’autorizzazione per la riscossione, affidandola alla Assoservizi SRl.

Oltretutto scopro che il fermo ad oggi risulta ancora iscritto, e la società Gestione Servizi Pubblici è fallita.

Domande:

1 – revocando l’autorizzazione per la riscossione non avrebbero dovuto provvedere alla cancellazione del fermo?
2- Il comune dando ad altro gestore non avrebbe dovuto revocare il fermo e poi notificarmi di nuovo il debito da parte dell’altro ente?
3- Il fermo si prescrive?

Purtroppo, la risposta è negativa per tutte e tre le domande.

29 Giugno 2016 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fermo amministrativo iscritto da società di riscossione che il Comune asserisce di non conoscere
In continuazione a questo topic e a quanto ho spiegato prima, aggiungo: già nel 2006 è stato impossibile rintracciare la società di riscossione in quanto inesistente. MI sono recata al Comune e non risulta nulla da pagare a nome mio: pertanto non so come e a chi pagare, ripeto già fatti tutti i controlli per poter estinguere il debito. ...

Concessionario locale della riscossione in liquidazione - Come cancellare un fermo amministrativo?
Al momento di vendere la mia auto ho scoperto di che essa è sottoposta a fermo amministrativo iscritto nel 09/05/2011 e siccome non ho mai ricevuto notifica di tale fermo ho provato a contattare l'ente riscossore. Con mia sorpresa ho scoperto che tale ente (gec spa) risulta in liquidazione da novembre 2015 e quindi non più abilitato a riscuotere i tributi. Come posso, secondo voi, richiedere la cancellazione del fermo? ...

Fermo amministrativo disposto dal concessionario della riscossione locale per un debito inferiore ad 800 euro
Da qualche anno l'ente Regione Campania non si affida più ad Agenzia delle entrare riscossione ma ad una società privata (Abaco). La domanda è la seguente: Queste società private di riscossione coatta non hanno i limiti di A.E riscossione? Esempio fermo amministrativo solo se maggiore di 800 euro, stipendio pignorabile solo in parte, impignorabilità casa con residenza ecc? Perché mi è arrivato un preavviso di fermo amministrativo per un bollo da 80 euro. ...