Facebook e telefonia - Altro passo falso del colosso social?

Ho letto su una breaking news che pare che facebook avrebbe venduto le informazioni degli utenti alle compagnia di telefonia: se confermato si tratterebbe di un altro passo falso.

In sostanza, cos'è accaduto stavolta?

Altra bufera per Facebook: secondo gli esperti, avrebbe ceduto dati personali degli utenti ai big dei dispositivi mobili.

Infatti, secondo il New York Times, la creatura di Zuckerberg, avrebbe stipulato accordi con almeno 60 produttori di smartphone, tablet e altri dispositivi mobili, permettendo loro di accedere ai dati personali di migliaia di utenti e dei loro ‘amicì senza esplicito consenso.

Si parla di intese vere e proprie stipulate anche da dieci anni e che coinvolgono tutti i colossi dell'high tech: Apple, Amazon, BlackBerry, Microsoft e Samsung.

La maggior parte di questi accordi basati sulla condivisione dei dati personali sarebbe ancora in vigore e avrebbe permesso a Facebook di estendere enormemente il suo raggio d'azione, lasciando i produttori di dispositivi mobili liberi di offrire e diffondere ai propri utenti alcuni dei servizi più popolari che caratterizzano il colosso dei social media.

In cambio Facebook avrebbe permesso a gruppi come Apple e Samsung di accedere alle informazioni personali dei propri utenti e dei loro amici sulla piattaforma social.

Dopo lo scandalo Cambridge Analytica, questa vicenda, dunque, rischia di sollevare un nuovo caso sulla società di Zuckerberg.

È stato un mio errore, ho sbagliato e mi dispiace, aveva detto Mark, solo due mesi fa, davanti al Congresso Usa.

Se tutto venisse confermato, cosa dirà adesso?

4 giugno 2018 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - privacy nel web

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Tassa di concessione governativa per il contratto di abbonamento fra utente di apparato terminale e fornitore di servizi di telefonia mobile
La tassa di concessione governativa non si applica alle apparecchiature terminali per il servizio radiomobile terrestre, bensì ai contratti di abbonamento sottoscritti per l'uso di tali apparecchiature: ne consegue che una siffatta imposizione non interferisce con la vendita di dette apparecchiature terminali, che possono essere vendute senza obbligo di sottoscrivere ...
Pratiche commerciali scorrette - Confermata la multa inflitta dall'Antitrust ad H3G
Il Tar del Lazio ha confermato la multa di 1,75 milioni di euro inflitta lo scorso gennaio dall'Antitrust ad H3G (3 Italia) per pratiche commerciali scorrette nei servizi premium utilizzati via internet da terminale mobile. I giudici amministrativi hanno infatti respinto un ricorso proposto dall'operatore di telefonia mobile. La questione ...
Pratiche scorrette telefonia » Aumentano le sanzioni agli operatori ma il numero dei contenziosi cresce ancora: il punto sulla situazione
Pratiche scorrette da parte degli operatori di telefonia: 15.000 procedure di conciliazione paritetica per problemi di telefonia nel solo 2016, per tutto il 2017 se ne prevedono 18000, si tratta dei contenziosi tra utenti e società operatrici, in crescita costante dal 2010 ad oggi. Pratiche scorrette da parte degli operatori ...
Recupero crediti per canoni di servizi di telefonia cellulare in abbonamento e per la tassa di concessione governativa
Com'è noto la Corte di cassazione a sezioni unite (sentenza 9565/14) ha riconosciuto come legittima la tassa di concessione governativa che assoggetta a prelievo fiscale la semplice stipula del contratto di abbonamento tra gestore di telefonia mobile (cellulare) e utente finale. I giudici delle Corte di cassazione (sentenza 21777/14) hanno ...
Come presentare e gestire un reclamo per disservizi di telefonia
Nell'articolo che segue, vi spieghiamo, nel dettaglio, come correttamente presentare e gestire un reclamo in merito a presunti disservizi di telefonia. Purtroppo, è capitato a tutti di finire nell'odissea di un errore di tariffa, di un interruzione di servizio o peggio di una migrazione di numero che non riesce proprio ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca