Estate al mare senza pensare ai debiti? - Ad agosto cartelle esattoriali sospese

Ho letto di sfuggita da qualche parte che, per il mese di Agosto, saranno congelate le cartelle esattoriali di molti debitori italiani.

E' vero?

Chi riguarda questo blocco?

Più di un milione di cartelle esattoriali sanno sospese nel mese di agosto 2018: ciò, poiché il Ministro dell'Economia e delle Finanze ritiene questa misura un atto di riguardo nei confronti dei contribuenti.

Le amministrazioni dell'Agenzia delle Entrate, dell'Agenzia delle Entrate Riscossione e del MEF non sospenderanno l'attività interna, ma hanno deciso di concedere ai cittadini una tregua muovendosi in una logica di buon senso e di semplificazione dei rapporti con famiglie, imprese e professionisti.

Il Ministro ha continuato dicendo che agosto è un periodo particolare dell'anno e dunque la sospensione temporanea di comunicazioni e notifiche per tasse non pagate è un segno di riguardo nei confronti dei contribuenti, con l'obiettivo di ridurre al minimo eventuali disagì.

Dunque, in pratica, L'Agenzia delle Entrate e l'Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia), in accordo con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, hanno deciso di sospendere la notifica di circa 1 milione di cartelle, lettere di compliance, avvisi di liquidazione e richieste di comunicazioni nei confronti dei contribuenti.

Le cartelle da riscuotere dall'Agenzia delle Entrate Riscossione sono circa 450.000, mentre gli avvisi che deve inviare l'Agenzia delle Entrate 650.000.

Tutte queste comunicazioni verranno bloccate per il mese di agosto, mentre alcuni atti ritenuti inderogabili saranno comunque inviati.

L'attività delle due agenzie e del Ministero delle Finanze continuerà senza interruzioni.

La notifica di tutti i documenti “congelati” riprenderà al termine delle settimane di sospensione.

Non sarà interessata dalla sospensione feriale, invece, la scadenza dei 60 giorni per il pagamento delle somme indicate nei ruoli precedentemente notificati dall'Agenzia delle Entrate Riscossione.

6 agosto 2018 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

annullamento sgravio cartella esattoriale e sospensione della riscossione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartelle esattoriali mute » Dopo il 1 giugno 2008 tutte nulle
Cartelle esattoriali mute: per la Corte di Cassazione tutte nulle quelle emesse dopo il 1° giugno 2008. Per cominciare chiariamo il significato di cartella muta. La cartella esattoriale muta è una cartella esattoriale che non riporta il nome del responsabile del procedimento di iscrizione a ruolo (di pertinenza dell'ente creditore) ...
Cartelle esattoriali pazze » Come difendersi? Tutto su sospensione sgravio ed autotutela
Cartelle esattoriali pazze di Equitalia: ecco come difendersi. Piccolo refresh su sospensione sgravio ed autotutela. Nell'articolo che segue, vogliamo ribadire ai contribuenti italiani quali sono i diritti previsti dalla legge nel caso della ricezione delle classiche cartelle esattoriali pazze. Per cartelle esattoriali pazze, intendiamo tutte quelle richieste di pagamento per ...
Pagare i debiti di cartelle esattoriali con la compensazione » Le istruzioni dell'Agenzia delle entrate-riscossione
E' possibile onorare le proprie pendenze verso l'Agenzia delle Entrate-riscossioni, per debiti indicati in cartelle esattoriali, tramite la compensazione: vediamo come. Se si hanno dei crediti verso lo Stato, è possibile decidere di utilizzarli per pagare eventuali cartelle esattoriali a proprio carico. Ciò è possibile in due modalità: Compensazione con ...
Cartelle esattoriali di equitalia e prescrizione debiti esattoriali » Tutto ciò che il contribuente deve conoscere
Nel caso in cui Equitalia vi abbia notificato una o più cartelle esattoriali per debiti pregressi, come verificare che, trattandosi di vecchi tributi, il credito nei vostri confronti sia ancora da onorare o sia scaduto? Facciamo chiarezza all'interno dell'articolo. Per stabilire se si devono pagare i debiti con Equitalia di ...
Cartelle esattoriali » A partire dal primo luglio 2017 cambiano busta e mittente
Per quanto riguarda le cartelle esattoriali, a partire dal 1 luglio 2017, con la chiusura di Equitalia, non recheranno più i colori il logo e il nome dell'agente di riscossione: cambieranno dunque, busta e mittente delle cartelle. A partire dal 1 luglio 2017, cambierà il mittente delle raccomandate che conterranno ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti