Reateizzazione negata – Devo aspettarmi esecuzione forzata da parte di Equitalia?


Mi è stata recata una notifica da Equitalia con scritto “esecuzione forzata” se non provvedo al pagamento di una cartella nel tempo di 5 giorni, cosi mi sono recato allo sportello per far fare un conteggio del mio debito totale circa 2500 euro in modo da rateizzare il tutto, rateizzazione che mi è stata negata a causa di una precedente rateizzazione non terminata per vari problemi, perdite del lavoro eccetera. Mi viene chiesto di regolarizzare la recedente rateizzazione pagando l’importo totale rimanente di circa 500 euro, ma che al momento purtroppo non posso proprio pagare, quindi devo aspettarmi la visita dagli “esattori” ?

Non posseggo nulla a parte i beni che ho nella mia abitazione (che sono cmq fatturati a terzi), posso evitare in qualche modo il pignoramento dei beni presenti in casa dimostrando tramite le fatture che non sono di mia proprietà? Entro quanto verranno a bussarmi alla porta?

Non è dato assolutamente sapere se, e quando, Equitalia verrà a bussare alla sua porte. Per altre info sul pignoramento esattoriale presso la residenza del debitore può leggere gli articoli raccolti in questo tag topic e, in particolare, questa discussione.

15 Giugno 2017 · Simone di Saintjust



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Reateizzazione negata – Devo aspettarmi esecuzione forzata da parte di Equitalia?