Errore notaio

Nel 2000 ho acquistato una casa del valore di cento milioni.
Nel 2007 ho venduto e riacquistato nello stesso anno un’altra casa nuova .
Nel 2008 ho effettuato il recupero credito imposta.
Nel 2011 in seguito a controlli formali AE mi sono accorto che nel 2000 l’ imposta di registro DA ME PAGATA AL NOTAIO , era superiore del 10% circa.
Conseguenza ho recuperato + di quanto dovuto.
Posso rivalermi sul notaio ? in che modo ?

I notai appartengono ad una categoria professionale che pone l’obbligo di stipula di un’assicurazione per la responsabilità civile in caso di errore.

Ed allora, la prima cosa da fare è contattare il notaio, dimostrargli l’errore commesso e giungere ad un accordo per il risarcimento del danno economico patito.

16 Maggio 2012 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Notaio può chiedere compenso per consulenza senza INCARICO e preventivo spesa?
Ho chiesto consulenza ad un notaio per eventuali DUE rogiti: non mi ha fatto firmare nulla né mi ha predisposto preventivi per sua parcella: non ho proseguito con detto notaio poiché NON convinta della Validità della procedura invocata, confermata da altro notaio che ha eseguito Rogiti in modo completamente diverso (procedura che escludeva il primo notaio) tra l'altro spendendo la META'di quanto previsto. Il primo notaio ha diritto al compenso, senza incarico sottoscritto e suo preventivo ? ...

Avviso di accertamento per evasione imposta di registro - legittima la notifica al notaio
Per legge, il notaio che ha redatto l'atto ed ha richiesto la registrazione è obbligato (quale responsabile di imposta) in solido con la società (obbligato principale) al pagamento dell'imposta. Ne deriva che legittimamente l'Agenzia delle entrate può notificare l'avviso di liquidazione al notaio dal momento che la normativa vigente prevede, in caso di obbligazione solidale, che ciascuno può essere costretto all'adempimento per la totalità e l'adempimento da parte di uno libera gli altri. Il creditore, nella specie all'amministrazione finanziaria, ha, dunque, la facoltà di scegliere l'obbligato al quale rivolgersi, senza alcun dovere di notificare l'avviso anche alla società. Così si ...

Richiesta fatture atto di successione - Il notaio deve aver combinato un pasticcio
Nel 2013 Il notaio ha stipulato un atto di successione: l'Agenzia delle Entrate (AdE) dopo tanto tempo mi ha multato perché non risultano le tasse dovute che io ho pagato a suo tempo al Notaio. Di recente ho chiesto alla segretaria del notaio la copia delle fatture, la quale mi ha risposto che il Notaio è andato in pensione e che non può soddisfare la mia richiesta. Come devo comportarmi e a chi posso chiedere le copie delle fatture? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Errore notaio