Eredità automobile del defunto – A chi tocca ed in quale misura il pagamento degli arretrati per il bollo auto?

Argomenti correlati:

Un mio cugino non avendo eredi diretti, nel testamento notarile ha lasciato in eredità la sua casa a noi cugini, e la sua auto alla badante, da un controllo effettuato presso Equitalia risultano bolli auto non pagati, e già in cartella e alcuni non ancora inseriti in cartella chi deve pagare questi bolli?

Tutti i chiamati all’eredità che abbiano accettato, e ciascuno nella stessa proporzione in cui sta il valore dei beni da lui specificamente ereditati rispetto a quello dell’intera massa ereditaria, devono contribuire a saldare i debiti del defunto.

Nel caso particolare, si valuterà il valore del veicolo e quello degli altri beni, e la badante pagherà una quota dell’importo della cartella esattoriale, riferita alla tassa automobilistica, in proporzione al valore del veicolo rispetto alla massa ereditaria.

In pratica, se il veicolo vale 10 e la massa ereditaria complessiva 100, la badante è tenuta a pagare 1/10 dell’importo indicato nella cartella esattoriale.

9 Dicembre 2016 · Ludmilla Karadzic

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni da blog e forum

Dove mi trovo?