Mia zia mi ha lasciato la casa di sua proprietà per testamento » Ma nel testamento non sono state fornite indicazioni circa il Trattamento di Fine Rapporto maturato al decesso – A chi spetta il TFR?

Mia zia è appena deceduta lasciandomi con testamento olografo redatto da un notaio il suo unico bene, la casa di residenza. Non era mai stata sposata né aveva avuto figli. Ha solo tre fratelli (tra cui mio padre) viventi.

Essendo morta in attività lavorativa e senza eredi diretti il tfr andrà in successione. Tra l’altro aveva anche molti debiti che andranno anche loro agli eredi.

Un avvocato mi ha detto che essendo io l’unico erede dell’unico bene diventerei erede universale, prendendo anche tutto il tfr, il che mi permetterebbe di pagare tutti i debiti e forse mi resterebbero anche dei soldi. È corretto quello che dice l’avvocato o il tfr va cmq ai fratelli?

La defunta, poiché non aveva coniuge, figli e ascendenti (i genitori) superstiti poteva lasciare il 100% del proprio patrimonio per testamento. Quindi gli eventuali eredi legittimi in assenza di testamento (i tre fratelli) nulla possono eccepire sull’assegnazione della casa al nipote della defunta.

Tuttavia, secondo l’articolo 588 del codice civile, le disposizioni testamentarie sono a titolo universale e attribuiscono la qualità di erede (universale), se comprendono l’universalità dei beni del testatore.

Nel caso specifico il TFR maturato dalla zia al momento del decesso non è incluso, ci sembra di capire dal suo quesito, nella disposizione testamentaria, sicché esso spetta, in assenza di coniuge, figli e ascendenti della defunta, per l’intero ai tre fratelli superstiti i quali, qualora accettassero, diventerebbero eredi e, pertanto, obbligati anche al rimborso degli eventuali debiti lasciati dalla defunta.

12 Aprile 2018 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento del trattamento di fine rapporto del coerede per debiti del de cuius
Può l'Agenzia delle Entrate Riscossione pignorare, anche se nella misura di legge, il trattamento di fine rapporto di un solo erede (soggetto A) per debiti che sono emersi dopo la morte del de cuius avvenuta anni fa, nonostante ci siano beni mobili in eredità assegnati ad altri fratelli? Visto che il trattamento di fine rapporto è un bene del soggetto A che cadrebbe in successione ai figli di A, l'espropriazione potrebbe realizzarsi ancor prima della definita successione? ...

Un genitore a 84 anni ancora attivo e spendaccione - Che fine faranno i suoi debiti dopo il decesso?
Vivo all'estero da molti anni, mio padre 84enne è in ottima salute ha una importante quota di proprietà immobiliare all'interno di un palazzo signorile di cui anche io in futuro ne sarò erede. In questa proprietà ci vive anche mio fratello con la sua famiglia che ha già ricevuto una quota di eredità per il suo appartamento. Vivendo io all'estero, attualmente non ho alcuna quota di proprietà in questo palazzo e né tantomeno ne godo l'uso. Detto questo, mio padre sta facendo lavori di ristrutturazione e abbellimento con una impresa di costruzioni condotta da amici di famiglia, con la quale ...

Decesso garante di un prestito - La rinuncia all'eredità del genitore comporta l'obbligatoria accettazione con beneficio di inventario del figlio minore » Oppure i genitori possono chiedere al giudice tutelare l'autorizzazione a rinunciare in nome e per conto del figlio minore
Mia madre è deceduta da pochi giorni e gli unici eredi legittimi siamo io e mia sorella: mia madre non aveva proprietà ma era garante di un mutuo ipotecario stipulato da mia sorella e suo marito. Io vorrei rinunciare all'eredità per evitare di subentrare alla fideiussione, ma ho una figlia minorenne. La fideiussione cadrebbe quindi su di lei. Cosa mi consigliate di fare per evitare tutto ciò? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Mia zia mi ha lasciato la casa di sua proprietà per testamento » Ma nel testamento non sono state fornite indicazioni circa il Trattamento di Fine Rapporto maturato al decesso – A chi spetta il TFR?