Equitalia? Sono estorsori!

Si deve «cambiare quella situazione di violenza di certi organismi dello Stato, Equitalia in testa, che certe volte sottopone a estorsione i cittadini». Così Silvio Berlusconi, alla presentazione del libro di Renato Brunetta.

Immediate le reazioni. Gianfranco Fini ha commentato la sortita del Cavaliere sul fisco ed Equitalia affermano che Berlusconi è un irresponsabile. Chi è stato Presidente del Consiglio non può parlare di stato di polizia tributaria che terrorizza gli italiani. Il carico fiscale, certamente troppo elevato, si combatte facendo pagare le tasse a tutti secondo i loro redditi, non certo incitando all'evasione.

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mantenimento e separazione » Quando l'ex coniuge ha redditi non dichiarati
In tema di mantenimento dopo l'avvenuta separazione, se un ex coniuge è a conoscenza del fatto che l'altro guadagna più di quanto abbia dichiarato al fisco, ha la possibilità di rivolgersi al giudice per chiedere un aumento del contributo al mantenimento già stabilito, dopo aver provato il fatto con riscontri ...
Equitalia e cartelle notificate a mezzo posta » Per i giudici di merito non sono valide
Non è valida la cartella esattoriale di Equitalia notificata per mezzo di posta raccomandata: la Commissione Tributaria Provinciale di Campobasso, con la decisione che analizzeremo, va in controtendenza rispetto alle pronunce della Cassazione e aumenta il numero di precedenti a favore del contribuente. Sembra non finire mai l'aspra lotta tra ...
Dichiarazione redditi » Se il tuo commercialista dimentica di presentarla non devi pagare le relative more e sanzioni
Se il commercialista dimentica di presentare la dichiarazione redditi del proprio cliente, il contribuente deve pagare comunque le tasse ma non le more e le sanzioni per il ritardo. La dichiarazione redditi consegnata all'intermediario entro i termini e poi dallo stesso non trasmessa al fisco, non va considerata omessa. Rimane ...
Mediazione tributaria e reclamo: sussiste l'obbligo per tutti gli atti impositivi » Sono comprese le controversie con Equitalia
La mediazione tributaria ed il reclamo saranno obbligatori per tutti gli atti impositivi, anche per le controversie con Equitalia, al fine di ridurre i contenziosi con il Fisco. A parere del Governo, sono troppe le controversie avviate contro il fisco (agenzia delle entrate, concessionari della riscossione, ecc.), pertanto, i contribuenti ...
Equitalia non può negare l'accesso alle cartelle non notificate al contribuente
Equitalia non può negare l'accesso alle cartelle non notificate al contribuente che teme pignoramento presso terzi Equitalia deve tirar fuori le cartelle non notificate al contribuente che teme pignoramenti presso terzi: il divieto di accesso nei procedimenti tributari non vale dopo l'accertamento. Infatti, sebbene l'articolo 24 della legge 241/90 escluda ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca